Home / Cronaca / Traffico di orologi falsi dall’Austria, sequestri a Tarvisio

Traffico di orologi falsi dall’Austria, sequestri a Tarvisio

Vasta operazione delle Fiamme gialle toscane che ha portato a sei arresti e 32 denunce

Traffico di orologi falsi dall’Austria, sequestri a Tarvisio

Passava anche dal Fvg, più precisamente da Tarvisio, il traffico di falsi orologi scoperto dalle Fiamme gialle di Pisa e Viareggio. L’operazione della Guardia di Finanza ha permesso di scoprire un’organizzazione criminale con base in Campania e centri logistici in Toscana. Il gip di Firenze, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, ha disposto sei misure di custodia cautelare (tre in carcere e tre ai domiciliari) ma nell’indagine figurano altre 32 persone denunciate.

Sono complessivamente 12mila gli orologi sequestrati, alcuni dei quali nel Tarvisiano, oltre che a Viareggio e Pisa. Due i canali di vendita usati dal gruppo criminale: uno online, con falsi di qualità e prezzo fino a 300 euro, e uno 'low cost' che riforniva mercati rionali e piazze turistiche, gestito da senegalesi. Tra i marchi contraffatti figurano Rolex, Panerai, Bulova, Chanel, Locman, Omega, Tag Heur, Patek Philip, Audemars Piguet, Cartier e Vacheron Constantin.

0 Commenti

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori