Home / Cronaca / Tre giovani del Manzanese denunciati per bullismo

Tre giovani del Manzanese denunciati per bullismo

Gli agenti del commissariato di Cividale li hanno individuati dopo la denuncia della madre di un ragazzino

Tre giovani del Manzanese denunciati per bullismo

Rischiano di costare caro a tre minorenni di Manzano gli atti di bullismo compiuti ai danni di un ragazzino di 14 anni. Gli agenti del commissariato di Cividale hanno infatti denunciato alla Procura dei minori di Trieste tre ragazzi, di età compresa tra 16 e 17 anni, tutti residenti nel Manzanzese, ritenuti autori di una serie di angherie nei confronti di un ragazzo più giovane e fragile, anche lui residente in zona.

Le indagini, condotte sotto la guida del commissario capo Michelangelo Missio, sono partite circa un mese fa, quando la madre della vittima si era recata in commissariato per segnalare i comportamenti vessatori subiti dal figlio alla stazione dei bus di Cividale, al rientro da scuola. La Polizia ha ricostruito almeno tre episodi. In un caso uno dei bulli lo teneva fermo mentre gli altri due lo costringevano a inalare fumo di sigaretta e lo insultavano, in un altro gli avevano sputato in testa, insultandolo e spingendolo. I tre bulli, convocati assieme ai loro genitori, hanno sostanzialmente ammesso le proprie responsabilità e, come per incanto, le persecuzioni ai danni del ragazzo sono cessate.

0 Commenti

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori