Home / Cronaca / Udine, sequestrati cento chili di gelato scaduto

Udine, sequestrati cento chili di gelato scaduto

Operazione dei Carabinieri del Nas in una gelateria friulana. Il preparato, in alcuni casi, aveva superato di due anni la data di utilizzo

Udine, sequestrati cento chili di gelato scaduto

I Carabinieri del Nas di Udine hanno sequestrato cento chili di gelato scaduto. Le temperature ormai calde favoriscono la consumazione di alimenti freschi e gustosi e tra questi il gelato è sicuramente tra i più apprezzati.

Ed è proprio in questo periodo di maggior richiesta che possono celarsi frodi ai danni dei consumatori. Com’è accaduto in una gelateria ispezionata dai militari del Nucleo anti sofisticazione di Udine. I carabinieri, infatti, hanno sottoposto a sequestro un quintale di preparato per gelato di vari gusti con il termine minino di conservazione superato, in alcun casi, di oltre due anni.

Il titolare dell'esercizio commerciale friulano è stato segnalato all'autorità sanitaria e amministrativa.

2 Commenti
infoarmando47@gmail.com

Che il titolare venga "segnalato all'autorità sanitaria" mi sembra una barzelletta. La segnalazione, nel campo delle truffe e frodi alimentari, dovrebbe essere alla portata di tutti, con nomi e cognomi, trattandosi di un elemento essenziale della vita, che è la salute.

stefanoblasizzo@gmail.com

Il nome di questa attività scaduta è meglio che cambi mestiere non è lavoro per lui revoca della licenza immediatamente e non dategliela.

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori