Home / Cronaca / Udine, preso l'autore della spaccata alla gioielleria Croatto

Udine, preso l'autore della spaccata alla gioielleria Croatto

La Polizia di Stato ha fermato un 25enne che ha rotto la vetrina del negozio di via Mercatovecchio con un sanpietrino

Udine, preso l'autore della spaccata alla gioielleria Croatto

Preso l'autore della spaccata alla gioielleria Croatto di via Mercatovecchio, a Udine. Si tratta di un 25enne residente in città.

Verso le 3.45, alla Sala Operativa della Questura di Udine era arrivata la segnalazione da un residente che, dopo aver udito tre forti colpi inferti a una vetrina, era sceso in strada e aveva visto e  provato a inseguire una persona che scappava in sella a una bicicletta. Il ladro aveva usato un sanpietrino - trovato sotto i portici macchiato di sangue fresco - per infrangere la vetrata del negozio, senza riuscire a rubare nulla.

Con la descrizione ottenuta dal residente, gli agenti delle Volanti, subito giunti in via Mercatovecchio, si sono messi sulle tracce del ladro, con accurate ricerche nelle vie limitrofe per bloccare il reo, che veniva in effetti fermato qualche minuto dopo in una via vicina, in sella alla bici. L’uomo, un cittadino italiano 25enne residente a Udine, mostrava tra l’altro una ferita sanguinante alla mano destra, che si era procurato colpendo la vetrina con il cubetto di porfido.

Portato in Questura, è stato denunciato per tentato furto aggravato: il ragazzo, ammessa la propria responsabilità, si è “giustificato” dicendo ai poliziotti che voleva rubare un anello per la propria fidanzata, salvando così la loro relazione.

0 Commenti

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori