Home / Cronaca / Val Resia, 80 pecore precipitano e muoiono

Val Resia, 80 pecore precipitano e muoiono

Spaventato da un cane, il gregge è precipitato in una zona impervia sulle alture. In corso il recupero

Val Resia, 80 pecore precipitano e muoiono

Spaventato da un cane, un gregge di pecore è precipitato in Val Resia, sulle alture; numerosi capi sono deceduti. La presenza delle carcasse, una trentina, vicino a un corso d'acqua, e con le temperature molto alte, ha richiesto l'attivazione di un protocollo per la sicurezza sanitaria. Non si può rischiare, infatti, che l'acqua venga inquinata.

Così i pompieri, con squadre di terra del Saf, con base a Casera Canin, e l'elicottero dei vigili del fuoco proveniente da Venezia, sta recuperando i corpi degli animali. Saranno trasportate in un punto in cui poi il pastore sarà in grado di caricarle su un mezzo di terra e portarle in un luogo adeguato per la loro distruzione.

0 Commenti

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori