Home / Cultura / 'Un libro da consigliare' per la Giornata mondiale dedicata alle letture

'Un libro da consigliare' per la Giornata mondiale dedicata alle letture

\u0027Un libro da consigliare\u0027 per la Giornata mondiale dedicata alle letture

L'iniziativa ha lo scopo di promuovere la lettura tra i giovani e invitarli a contagiarsi reciprocamente attraverso i consigli dei libri che li hanno entusiasmati

In occasione della Giornata Mondiale del Libro e del diritto d’autore, la Biblioteca di Monfalcone annuncia la pubblicazione del libretto “Un libro da consigliare 2020. Idee in circolo”.

Il volume contiene l’elenco dei libri preferiti dagli studenti e dalle studentesse delle scuole secondarie di primo e secondo grado che hanno partecipato alla tredicesima edizione del concorso “Un libro da consigliare”, che ha lo scopo di promuovere la lettura tra i giovani e invitarli a contagiarsi reciprocamente attraverso i consigli dei libri che li hanno entusiasmati. Fresco di stampa, il libretto è il risultato dell’omonimo concorso organizzato dal Consorzio Culturale del Monfalconese, che gestisce il sistema bibliotecario BiblioGO!, e da Leggiamo 0-18 FVG, e, tra qualche giorno, sarà recapitato a tutte le biblioteche e le scuole secondarie della regione.

Il contenuto in termini numerici: più di 200 consigli di lettura (titolo, autore e copertina del libro), pervenuti entro lo scorso novembre in svariati modi: testi scritti, disegni, graphic novel, fumetti, video, fotografie e canzoni, elaborati anche in gruppo, da parte di 286 studenti residenti in tutta la Regione - dal 2019 il concorso ha abbandonato l’ambito provinciale.


Tre le sezioni in cui sono stati raggruppati i consigli: 11-14 anni, 15-18 anni, e “gli imperdibili”, che raccoglie i classici della letteratura per ragazzi e che dovrebbero essere letti da tutti almeno una volta nella vita. Alcune motivazioni alla lettura, estrapolate dagli elaborati scritti, arricchiscono le sezioni. A differenza delle edizioni precedenti, tra i consigli, fanno il loro ingresso i fumetti, sia come proposta sia come mezzo scelto per partecipare. Molti anche i classici, come Pinocchio e Piccole Donne. Infine, nelle ultime due pagine, si possono trovare i racconti adesivi, una novità del 2020. Si tratta della riproduzione degli adesivi interattivi che sono stati distribuiti lo scorso anno durante la promozione del progetto e che, grazie alla presenza del QR code, “parlano” se inquadrati con lo smartphone e offrono 17 letture tratta dai consigli dell’edizione 2019.

Il libretto sarà recapitato anche alle mediateche e ai centri-giovani, e si potrà trovare anche in molte librerie. Insieme al volume, saranno recapitati i materiali per l’edizione 2021, che sta per prendere avvio.

Tutti i consigli sono visibili sul sito dedicato al concorso www.unlibrodaconsigliare.it, dove si possono scaricare in pdf anche i libretti delle due edizioni precedenti. Chi desiderasse una copia cartacea del libretto può scrivere a info@unlibrodaconsigliare.it.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori