Home / Cultura / A Campoformido ‘I benandanti. Una storia senza tempo’

A Campoformido ‘I benandanti. Una storia senza tempo’

Martedì 7 giugno la presentazione del libro di Floreana Nativo, che dialogherà con Giuseppe Fiorica

A Campoformido ‘I benandanti. Una storia senza tempo’

Martedì 7 giugno alle 20.30 nella sede delle associazioni (ex scuola elementare) in via de Amicis a Campoformido si terrà la presentazione del libro ‘I benandanti. Una storia senza tempo’ di Floreana Nativo con la partecipazione di Giuseppe Fiorica. L’iniziativa si inserisce come quinto appuntamento della rassegna organizzata dall’assessorato alla cultura ‘Campoformido incontra gli autori – conversazioni tra storia e letteratura’.

“I fili della vita s’intrecciano. A volte riusciamo a tenere in mano la situazione, a volte è il destino che ci fa precipitare in avventure che il nostro inconscio paventa. Le vie del sogno sono infinite. Possiamo partire dalla città magica per eccellenza 'Praga' e, seguendo il filo che si dipana, giungere a Cividale passando da Roma” spiega l'autrice. “Ci sono cose della nostra infanzia che si nascondono per poi ritornare, prepotentemente, alla ribalta, anche se siamo riluttanti ad accettarle. Ci sono destini già segnati dalla storia che si riaffacciano e ci catapultano in congreghe segrete, riti pagani”.

“I Benandanti, coloro che sono nati con la 'cjamese', sono tornati. Chiamati a svolgere il loro compito di guardiani del Bene, perché quando il Male inizia ad addensarsi su Cividale e a coinvolgere anime innocenti, non resta altro che camminare uniti nelle vie del sogno” continua Floreana Nativo. “Tre anziane sorelle, tre Parche, sono le guardiane del Destino. Che non può deviare dalla retta via. Si creerà così un sodalizio fra le sorelle, il nipote e il suo amico sacerdote, ospite nella loro casa di Cividale”.

“Ringraziamo Floreana Nativo e Giuseppe Fiorica per aver accolto l'invito a partecipare a questa rassegna letteraria” commentano il sindaco di Campoformido Erika Furlani e il suo vice Christian Romanini, delegato alla cultura. “Sarà l'occasione attraverso questo romanzo di indagare anche aspetti tipici della nostra tradizione”.

Attività gratuita fino al raggiungimento dei posti disponibili svolta nel rispetto delle vigenti normative anti-Covid. Per informazioni e prenotazione: Biblioteca Civica 0432-653504 o biblioteca@comune.campoformido.ud.it

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori