Home / Cultura / A Trieste la mostra 'Physis - la natura dell’anima'

A Trieste la mostra 'Physis - la natura dell’anima'

A Trieste la mostra \u0027Physis - la natura dell’anima\u0027

Le installazioni dell’artista marchigiana Megx, dal 4 al 26 marzo, alla galleria d’arte contemporanea Tivarnella Art Consulting

Inaugura venerdì 4 marzo la mostra personale di Megx, intitolata Physis - la natura dell’anima, presso la galleria d’arte contemporanea Tivarnella Art Consulting. megx si è distinta nel corso del festival internazionale di arte contemporanea DeSidera, nell’ambito del quale è stata insignita del premio “Mostra Personale”. L’autrice marchigiana sarà presente venerdì 4 marzo dalle 18:30.

Durante l’esposizione verrà presentato un ciclo di sculture ed installazioni che indagano l’anima umana attraverso l'archetipo del palloncino: è il protagonista di un viaggio visionario durante il quale si modifica, si appesantisce e si sporca fino a diventare un relitto di ferro arrugginito logorato dai dogmi e dalle regole della civiltà. "Le opere che realizzo esprimono  concetti in bilico, danno forma a contraddizioni, sono nel limbo appese a un filo, leggere e pesanti contemporaneamente".


Megx, scenografa di formazione, capisce presto che il teatro non è lo strumento adatto per esprimere la sua sensibilità. Si dedica all'Arte immersa in una profonda ed estrema ricerca che abbandona nel 2015 per dedicarsi allo studio del design, della grafica e delle nuove tecnologie.
Dal  2018  lavora  come creative and product designer. Costretta in casa dalla pandemia decide di ricominciare a fare ciò che naturalmente le appartiene, e così ritorna all’Arte.
Appassionata da sempre di arte concettuale, si libera nella realizzazione di opere che sfiorano la performance e l’installazione ma non lo sono definitivamente. 
Le sue opere sono esperimenti, tracce di un inizio, esercizi per spurgare la normalità, tentativi per osare ad essere libera.

La mostra è curata dallo Studio Tivarnella Art Consulting di Trieste. Dal 2018 si occupa di formazione, consulenza, curatela, editoria ed offre agli artisti i servizi di diversi esperti del mondo dell’arte. Per accedere alla visita è necessario essere in possesso del Green pass rafforzato.

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori