Home / Cultura / A Trieste VideoNotte #5 monumento contemporaneo

A Trieste VideoNotte #5 monumento contemporaneo

La Casa dell’Arte mette nuovamente in rete i propri spazi per far partecipare la città alla quinta maratona notturna dedicata alla videoarte italiana e internazionale

A Trieste VideoNotte #5 monumento contemporaneo

La Casa dell’Arte mette nuovamente in rete i propri spazi per far partecipare la città a VideoNotte #5 monumento contemporaneo, quinta maratona notturna dedicata alla videoarte italiana e internazionale che si snoda in 8 spazi espositivi dedicati al contemporaneo disseminati nel centro storico di Trieste, venerdì 13 dicembre.
L’iniziativa si sviluppa nelle sedi storiche delle associazioni aderenti che coprono tutta la città e presenta 8 video che trattano il tema del monumento contemporaneo nelle sue infinite declinazioni, dalla scultura agli interventi d'arte pubblica, dall'installazione al graffitismo fino al videomapping. Un tempo segni indelebili impressi nel territorio a memoria di avvenimenti e personaggi, e oggi invece sempre più testimonianza effimera e mobile della storia recente, caratterizzata dall'interazione e partecipazione attiva dello spettatore.
Segui la piantina di Trieste con la collocazione degli spazi, iniziando liberamente da una a caso delle sedi, e colleziona almeno 7 coupon che ti verranno consegnati, ogni spazio espositivo riserverà infatti 1 gadget social della Casa dell’Arte ai primi 10 visitatori che lì avranno completato il tour di almeno 7 mostre!
VideoNotte #5 è una rassegna di videoarte, ma anche una passeggiata notturna che inaugurerà contemporaneamente nelle 8 sedi con un brindisi diffuso offerto da vini Korenika e Lenardon per abbinare alla mostra di videoarte anche una degustazione di vini d’eccellenza del nostro territorio.

PROGRAMMA dalle 20 alle 24
Cavò, via San Rocco 1
DMAV, Cavana Stories work in progress, 2019, Italia, a cura di Cizerouno
proiezione di alcune clip del video realizzato nell'ambito del progetto d'arte pubblica Doublin'

DoubleRoom, via Canova 9
Marco Castelli, Cecilia Donaggio Luzzatto-Fegiz, Il Posto, URSUS multimedia project, 2010, Italia, a cura di Gruppo78
+ durational performance Plasma take away di Nina Alexopoulou

JulietRoom, via Battisti 19/a, Muggia
Pavel von Ferluh, Paesaggio urbano, 2019, Italia, a cura di Juliet

Knulp, via Madonna del Mare 7/a
Paola Frausin, Levia Monumentalia, 2019, Italia, a cura di DayDreaming Project

Studio Tommaseo, via del Monte 2/1
Antonio Mayor Rey, guest director Mirosław Bałka, Hear me, 2019, Italia/Spagna
a cura di L'Officina, Studio Tommaseo e Trieste Contemporanea
Premio Franco Jesurun, III concorso SQUEEZE IT

+ video diffuso

Accademia Scaglia, via Rittmeyer 7/a
Riccardo Guarino, Christina Kruml, Giovine Leonardo, Fabrizio Palombieri, Sergio Parovel, Claudia Petacca, Caterina Puhali, Enrico Scaglia, All around the world, 2019, giro del mondo

LeoLab, via dei Leo 6/a
Giovanni Andrea Panizon, La mano tra i fogli, 2013, Italia
monumento per la Cartiera Papale di Ascoli Piceno, committente Provincia di Ascoli Piceno, realizzazione NSD Trieste

Tivarnella Art, via Tivarnella 5
Lino Budano, Monumento all'emigrato, 2019, Italia

#videonottetrieste  #casadellartetrieste, hashtag ufficiali della VideoNotte e della Casa dell’Arte di Trieste, per condividere la VideoNotte sui social.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori