Home / Cultura / A Villesse Annapaola Prestia presenta 'Il segno dell'Angelo'

A Villesse Annapaola Prestia presenta 'Il segno dell'Angelo'

Mercoledì 29 settembre, a Palazzo Ghersiach, la scrittrice goriziana parlerà del suo romanzo

A Villesse Annapaola Prestia presenta \u0027Il segno dell\u0027Angelo\u0027

Mercoledì 29 settembre, alle 20.30 nella sala consigliare di Palazzo Ghersiach, a Villesse, Annapaola Prestia presenterà il romanzo 'Il segno dell'Angelo'.

In una Buenos Aires ricca di colori e contraddizioni, destini umani e immortali si incrociano e le esistenze di tutti i personaggi coinvolti cambiano per sempre, fino all'inatteso finale. Estrella, un angelo di quarto livello, decide di abbandonare il Paradiso per tornare sulla Terra e salvare Manuel, il suo «protetto», prima che questi muoia. Ma anche il Demonio scatena il proprio letale segugio, Martin, un mercenario senza pietà, che si mette sulle tracce di Estrella e Manuel. La lotta tra il bene e il male sarà estrema, ma alla fine… Primo classificato come manoscritto inedito ai concorsi letterari Residenze Gregoriane 2019 e Officine Narrative Carello 2020, ha già ottenuto importanti riconoscimenti in numerosi premi letterari nazionali.

Annapaola Prestia nasce a Gorizia 40 anni fa, ma il suo amore per la scrittura ha radici molto lontane: ha scritto il suo primo racconto all'età di sei anni, sull'amicizia struggente tra una ninfea e un albero, per protestare contro la cementificazione selvaggia del paesino siciliano da cui ha origine la sua famiglia, e ha proseguito scrivendo in classe romanzi e storie su pirati e donzelle. Nella vita è una psicologa, ma è nel cuore una scrittrice.

I suoi primi tre romanzi “Caro agli Dei…”, “Stelle in silenzio”, “Ewas” hanno ricevuto molti premi letterari e riconoscimenti dalla critica e dal pubblico.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori