Home / Cultura / Anche il Friuli Venezia Giulia partecipa al Maggio dei libri

Anche il Friuli Venezia Giulia partecipa al Maggio dei libri

La campagna di promozione della lettura che per oltre un mese trasforma l’Italia in un Paese dove il libro è protagonista con oltre 3.000 iniziative distribuite in tutto il territorio

Anche il Friuli Venezia Giulia partecipa al Maggio dei libri

Il Friuli Venezia Giulia insieme a tutte le altre regioni d’Italia è coinvolto nella nona edizione del Maggio dei Libri, un’iniziativa del Centro per il libro e la lettura (Ministero per i Beni e le Attività Culturali), in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, con il patrocinio della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome e dell’ANCI – Associazione Nazionale Comuni Italiani, e la media partnership di Rai Cultura e Rai Scuola.

I FILONI TEMATICI
Anche quest’anno il Centro per il libro e la lettura propone alcuni filoni tematici ai quali eventualmente ispirarsi, in totale libertà, per le proprie iniziative: Desiderio e genio. A 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci; Dove sei giovane Holden? A cento anni dalla nascita di J.D. Salinger; Se questo è un uomo. A cento anni dalla nascita di Primo Levi; Guarda che luna! A cinquanta anni dall’allunaggio (sul sito della campagna sono disponibili le relative bibliografie divise per fasce d’età).

COME PARTECIPARE, IL SITO, LA BANCA DATI E I SOCIAL
Partecipare è davvero semplice e sul sito ufficiale ilmaggiodeilibri.it, fulcro della campagna, sono disponibili tutti gli strumenti utili: anzitutto la banca dati (ilmaggiodeilibri.it/registrazione), dove gli organizzatori di eventi sono invitati a inserire le proprie attività per il Maggio dei Libri (previa registrazione) così da tener traccia delle migliaia di eventi in calendario, poi le bibliografie tematiche per ciascun filone, suddivise per fasce d’età (ilmaggiodeilibri.it/bibliografie-2019/) e ricche di spunti, e i materiali ufficiali da scaricare e personalizzare per promuovere e comunicare gli appuntamenti (ilmaggiodeilibri.it/download/). Ma la “vita digitale” della campagna non si ferma qui: la banca dati offre la possibilità di condividere le iniziative convalidate sui propri canali social, blog o siti grazie a un link diretto (inserendo il tag #MaggiodeiLibri), mentre sui profili ufficiali Il Maggio dei Libri è raccontato attraverso le immagini, gli aneddoti e le condivisioni da parte di chi organizza appuntamenti, vi partecipa o anche semplicemente ha piacere di sostenere la campagna (@ilmaggiodeilibri su Facebook e Instagram, @maggiodeilibri su Twitter). Un Social Feed sull’homepage del sito ufficiale aggrega in tempo reale tutte le interazioni social, permettendo ai visitatori di essere sempre connessi.

Il Maggio dei Libri è un’iniziativa del Centro per il libro e la lettura (Ministero per i Beni e le Attività Culturali), in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, con il patrocinio della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome e dell’ANCI – Associazione Nazionale Comuni Italiani. Aderiscono, tra gli altri: SIAE Società Italiana degli Autori ed Editori, AIE – Associazione Italiana Editori, ADEI – Associazione Degli Editori Indipendenti, AIB – Associazione Italiana Biblioteche, ALI – Associazione Librai Italiani, SIL – Sindacato Italiano Librai. Partecipano inoltre: Sapienza Università di Roma, Tor Vergata Università degli Studi di Roma, Istituzione Biblioteche di Roma Capitale, Istituto Centrale per la Grafica di Roma, CESP – Centro Studi per la Scuola Pubblica, Fondazione Circolo dei lettori di Torino, Salone Internazionale del Libro di Torino, Fondazione Maria e Goffredo Bellonci - Roma, Fondazione Trame, Fondazione Tancredi di Barolo di Torino, Gabinetto Vieusseux - Firenze, Società Dante Alighieri, Atlante digitale del ‘900 letterario, Scuola Holden, NapoliCittàLibro, Festival èStoria, Pro-Memoria Festival, Pistoia - Dialoghi sull’uomo, Gruppo editoriale Mauri Spagnol, Editrice Paoline, librerie.coop, laFeltrinelli Librerie, messaggerie libri, IBS.it, Unicoop Tirreno... Media partner: Rai Cultura e Rai Scuola.

UNA SELEZIONE DELLE INIZIATIVE IN FRIULI VENEZIA GIULIA DAL 15 AL 31 MAGGIO
La grande festa di "Crescere con Radio Magica"
15 maggio, Trieste, Liceo Scientifico G. Galilei, via Goffredo Mameli 4
Evento conclusivo del progetto di radio education "Crescere con Radio Magica" sostenuto dalla Regione Friuli Venezia Giulia. L'iniziativa, giunta alla quarta edizione, è rivolta a bambini delle scuole dell'infanzia e primarie di Trieste. L'evento sarà dedicato all'ascolto di estratti audio dai laboratori realizzati in classe durante l'anno scolastico e si concluderà con uno spettacolo teatrale su un classico della letteratura per l'infanzia, Cappuccetto Rosso, recitato proprio dai bambini.
Per info: 3381301152, fondazione@radiomagica.org

BagnAria di Libri
Dal 15 al 18 maggio, Bagnaria Arsa (Udine), Scuola primaria M. Hack (dal 15 al 18), via Vittorio Veneto 36, e Sala consiliare del Comune (il 15), piazza Sant’Andrea
Terza edizione della festa del libro, BagnAria di libri. Laboratori all'interno della scuola primaria, letture animate, mostra mercato del libro e incontri con gli autori!
Per info: 0432929285, biblioteca@comune.bagnariaarsa.ud.it

La Biblioteca dei Libri Viventi
17 maggio, Udine, piazza Libertà
I libri prendono vita e si raccontano! Gli studenti di molte scuole medie e superiori della città e della provincia di Udine saranno i protagonisti della Biblioteca dei Libri Viventi: una grande biblioteca a cielo aperto con i bibliotecari e un catalogo di titoli da cui scegliere, la differenza sta nel fatto che per leggere non bisogna sfogliare le pagine, ma ascoltare, perché i libri sono persone in carne e ossa che si mettono a disposizione dei lettori per raccontarsi. Ospite speciale dell’evento, La tribù che legge, un accampamento di coloratissime tende dove i bambini e le bambine della scuola Alberti di Udine racconteranno in maniera autogestita i propri libri preferiti!
Per info: 0432235757, info@damatra.com, www.youngster.fvg.it/

Un tuffo nel passato...
17 maggio, Pordenone, Biblioteca civica, piazza XX Settembre 11
Un laboratorio per avvicinare i ragazzi al mondo affascinante del libro antico, prima e dopo l'invenzione della stampa. I partecipanti potranno 'toccare con mano' i materiali utilizzati un tempo per la produzione dei libri e cimentarsi nella loro costruzione. Un modo divertente per scoprire gli elementi che compongono un libro, la sua storia e l'importanza di questo semplice oggetto come strumento di trasmissione di conoscenza e svago.
Per info: 0434392971, biblioteca@comune.pordenone.it

“Caro autore, ti scrivo... sì, ma come?” Una lezione speciale con ENRICO GALIANO
17 maggio, Pordenone, Sala Consiliare ex Provincia, corso Garibaldi 8
Come scrivere una lettera, come scrivere una recensione (e come raccontarsi e raccontare le proprie emozioni...). Il Prof. Enrico Galiano, insegnante e autore di grande successo, svelerà ai ragazzi alcuni segreti chiusi nella valigia dello scrittore.
Per info: 04341573100, fondazione@pordenonelegge.it

“Caro autore, ti scrivo...” Incontro con BEATRICE MASINI
22 maggio, Pordenone, Palazzo Badini, via Mazzini 2
Presentazione della selezione del concorso “Caro autore, ti scrivo...” 2019 alla presenza di un ospite d’onore, la scrittrice Beatrice Masini, Presidente della Giuria, che darà preziosi suggerimenti agli insegnanti per scegliere una piccola “biblioteca ideale” per i ragazzi.
Per info: 04341573100, fondazione@pordenonelegge.it

èStoria 2019
Dal 23 al 26 maggio, Gorizia, Giardini Pubblici in centro e in altri luoghi della città
Torna èStoria. Festival Internazionale della Storia e il tema scelto per la XV edizione è Famiglie: se ne discute con oltre 280 ospiti del panorama italiano e internazionale coinvolti in 180 appuntamenti per il pubblico di ogni età, e il Premio èStoria assegnato quest’anno a Carlo Ginzburg. Presenti tra gli altri: Vittorino Andreoli, Alessandro Barbero, Jean-Paul Bled, Richard Bosworth, Luciano Canfora, Aude Gros de Beler, Jean-Paul Demoule, Jean des Cars, Mimmo Franzinelli, Patrick Heady, Marco Malvaldi, Vito Mancuso, Sandra Petrignani, Vittorio Sgarbi, Natasha Solomons, Hew Strachan, Emmanuel Todd. Un appuntamento da non perdere per riflettere sull’intreccio tra storia e attualità, dalle più diverse prospettive culturali e disciplinari, e ripensare in chiave più autentica il lessico di quest’epoca globale. Programma e info: www.estoria.it

Maggio dei libri in Pro Senectute
Fino al 24 maggio, Trieste, Centro Diurno, via Valdirivo 11
In occasione del Maggio dei libri, l'Azienda pubblica di Servizi alla Persona "Pro Senectute" organizza degli incontri con autori triestini e non all'interno del suo centro diurno “Comandante Mario Crepaz” e della sala “Primo Rovis” all’interno della sede della Società Ginnastica Triestina.
Per info: 040365110, info@prosenectutets.it, www.prosenectutets.it/

Leonardo: 6 gradi di separazione
29 maggio, Latisana (Udine), Arena del Parco Gaspari, via Giovanni XXIII
Che cosa unisce i fratelli Wright a Leonardo? Oggi la Gioconda sarebbe un’influencer su Instagram? Il curriculum di Leonardo troverebbe spazio in questa società iper-specializzata? Una lettura per scoprire i tratti fondamentali del genio del Rinascimento e la sua eredità: si gioca con la teoria dei sei gradi di separazione per scoprire il contesto storico, sociale e culturale di Leonardo con l’obiettivo di riflettere sulla nostra contemporaneità. Narrazioni e letture: Alessandro Venier. Musiche a cura di Simone Ciprian. In caso di maltempo, l'incontro si terrà presso la Sala ottagonale del Centro polifunzionale di Latisana.
Per info: 0431/525180-181, biblioteca@comune.latisana.ud.it

La Biblioteca dei libri viventi
30 maggio, Tolmezzo (Udine), piazza XX Settembre
Nei giardini, nei parchi delle biblioteche o seduti ai tavolini in mezzo alle piazze cittadine i “libri viventi” potranno essere presi in prestito, volendo si potranno far loro delle domande, vietato danneggiarli o sporcarli, ma trattarli con riguardo e restituirli dopo trenta minuti per lasciare il posto a nuovi lettori e magari scegliere un altro libro da leggere. Una vera biblioteca, con i bibliotecari e un catalogo di titoli da cui scegliere, la differenza sta nel fatto non bisogna sfogliare le pagine, ma ascoltare perché i libri sono persone in carne e ossa che si mettono a disposizione dei lettori per raccontarsi.Un progetto appassionato e appassionante per vivere i libri in modo diverso, costruttivo e divertente. Protagonisti i ragazzi e le ragazze della scuola secondaria di primo grado Gianfrancesco da Tolmezzo.
Per info: 0432235757, info@damatra.com, www.youngster.fvg.it/

Bookcrossing: libri itineranti
Fino al 31 maggio, Reana del Rojale (Udine), Biblioteca Comunale, via Battaglione Julio 7
Da martedì 7 maggio 2019 saranno allestiti dei tavoli colmi di libri destinati al bookcrossing presso la Biblioteca comunale di Reana del Rojale e presso l'ambulatorio di Remugnano. Libri itineranti per tutte le fasce d'età! Inoltre presso la Biblioteca di Reana del Rojale sarà possibile osservare un'esposizione di silent book per bambini!
Per info: 0432 856250, biblioteca.comunale@comune.reanadelrojale.ud.it

La tribù che legge
Fino al 31 maggio, scuole e biblioteche della provincia di Udine e Pordenone: Biblioteca di Manzano (14-15), Scuola primaria Bagnarola di Sesto al Reghena (21-22), Scuola media di Paluzza (22 e 29), Scuola primaria di Enemonzo (24), biblioteca di Sauris (25), Scuola media di Claut (30), Biblioteca di Cervignano del Friuli (29), Scuola Mazzini di Udine (31).
Pensate, imbastite, assemblate, cucite, disegnate e rifinite completamente a mano, ora sono pronte! Sono le coloratissime e variopinte tende della Tribù che legge, un accampamento di storie dove bambini e bambine racconteranno in maniera autogestita i loro libri preferiti, a tu per tu con chi legge, chi non legge e chi leggerà. E' il nuovo progetto del programma regionale di promozione della lettura LeggiAMO 0-18 FVG dove bambini e ragazzi a trasmettono il piacere di leggere a quelli più piccoli di loro, accompagnandoli nelle atmosfere, nelle avventure, nelle immagini e nelle parole delle storie che più amano e hanno amato.
Per info: 0432235757, info@damatra.com, http://crescereleggendo.it/

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori