Home / Cultura / Clicca&Ascolta, ripartono le letture ad alta voce per bambini

Clicca&Ascolta, ripartono le letture ad alta voce per bambini

L'iniziativa della biblioteca di Monfalcone per i piccoli dai 3 anni in su

Clicca\u0026Ascolta, ripartono le letture ad alta voce per bambini

Ritorna “Clicca&Ascolta”, l’iniziativa che la Biblioteca comunale di Monfalcone ha ideato per i bambini più piccoli per regalare momenti piacevoli di lettura all’insegna della fantasia e dell’immaginazione.
Da mercoledì 13 gennaio, ogni settimana, con inizio alle 16.30, ripartono le letture ad alta voce per i bambini dai 3 anni in su e per le loro famiglie, in modalità on line. In diretta dalla Biblioteca, e attraverso la piattaforma Webex, i Lettori in cantiere e i bibliotecari leggeranno storie divertenti, avvincenti e fantastiche, attingendo al vasto patrimonio di letteratura per l’infanzia che la Biblioteca comunale possiede e che continua a incrementare. Quindi sarà possibile ascoltare le storie, rimanere incantati davanti alle pagine dei libri, e alle loro illustrazioni, e interagire anche con i lettori. L’accesso a “Clicca&Ascolta” è facile: bisogna mandare una mail a biblioteca@comune.monfalcone.go.it, ricevere il link di collegamento e cliccare sul link. Per maggiori informazioni telefonare allo 0481494373 o al 3383772420.


Sempre attenta alle necessità dei bambini e convinta che l’incontro con il libro e la lettura ad alta voce rappresentino un momento importante per la formazione e lo sviluppo cognitivo, la biblioteca desidera mantenere vivo lo splendido legame instaurato con le famiglie e i loro componenti, anche in un momento particolarmente difficile per la socialità e l’interazione. L’impegno dell’Amministrazione comunale e della Biblioteca per sostenere la lettura e il benessere che ne deriva, si concretizza cercando soluzioni nuove e a portata di tutti. Secondo recenti ricerche scientifiche, infatti, la lettura ad alta voce in età precoce, oltre a rappresentare per il bambino uno strumento ideale per trattenere con sé l’adulto nel modo a lui più gradito, cioè con dedizione, partecipazione completa e senza distrazioni, accresce le capacità cognitive, sviluppa le competenze relazionali e costruisce le strutture mentali che consentono di capire i rapporti.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori