Home / Cultura / Consigli di lettura: 'La moglie dell'uomo che viaggiava nel tempo' di Audrey Niffenegger

Consigli di lettura: 'La moglie dell'uomo che viaggiava nel tempo' di Audrey Niffenegger

Consigli di lettura: \u0027La moglie dell\u0027uomo che viaggiava nel tempo\u0027 di Audrey Niffenegger

Nuovo suggerimento letterario di Remo Andrea Politeo della Libreria Moderna di Udine

Prosegue l'appuntamento quotidiano con le letture suggerite da Remo Andrea Politeo della Libreria Moderna di via Cavour, a Udineper trascorrere un po' del tempo che abbiamo a disposizione durante questa quarantena forzata, determinata dall'emergenza Coronavirus.

"Il libro di cui vorrei parlare oggi è un libro che, quando uscì, snobbai clamorosamente, per poi ricredermi solo grazie al consiglio di un amico, cui ancora sono grato: si tratta de "La moglie dell'uomo che viaggiava nel tempo" (ed. Mondadori), di Audrey Niffenegger. Ai tempi, era il 2005, in libreria se ne vendevano un sacco di copie, era davvero richiestissimo, ed io mi immaginavo fosse una storia d'amore sdolcinata e un po vacua, di certo non di mio gusto. E invece: è sì una storia d'amore, ma che storia! "Racconta di Clare, che incontra Henry per la prima volta quando ha sei anni e lui le appare nel prato di casa come un adulto di trentasei. L'attrazione è istantanea, anche se Clare pensa che forse quell'uomo è un alieno, o un angelo. Poi, quando ne ha venti, Clare lo incontra di nuovo, e lui ne ha ventotto. Clare gli dice di sapere tutto di lui, mentre Henry non l'ha mai vista. Sembra impossibile, ma è proprio così. Perché Henry DeTamble è il primo uomo affetto da cronoalterazione, uno strano disturbo per cui, a trentasei anni, comincia a viaggiare nel tempo. O meglio: a volte sparisce e si ritrova catapultato nel suo passato o nel suo futuro". Detta così sembra una storia stramba, ovviamente tanto assurda da rischiare di passare per un racconto di fantascienza. Ma credetemi, e praticate un esercizio di sospensione dell'incredulità: vi si svelerà davanti agli occhi un'avventura meravigliosa, a tratti divertente e a tratti commovente, che vi farà dimenticare - almeno per un po' - tutto il resto. Che è un po' quel tipo di magia che ancora e sempre cerchiamo nei libri".


A domani per un altro consiglio di lettura!
Se volete ricevere i libri direttamente a casa vostra, riprende il servizio di consegna a domicilio della Libreria Moderna. Per l'acquisto chiamare dalle 9 alle 13 (lun-ven) allo 0432 504284 oppure scrivere una mail a libreria@libreriamoderna.it. Il libro vi verrà consegnato a casa da un corriere, per rispettare le misure di sicurezza dovute all'emergenza Coronavirus, entro 24 ore, con un piccolo contributo per le spese di spedizione.

Articoli correlati
0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori