Home / Cultura / E' 'Pangolino' di Tonus il miglior fumetto dell'era Covid

E' 'Pangolino' di Tonus il miglior fumetto dell'era Covid

E\u0027 \u0027Pangolino\u0027 di Tonus il miglior fumetto dell\u0027era Covid

Il 'falso Topolino' premiato a Treviso durante il Comic book festival, ha visto la collaborazione di 14 autori

Ad aggiudicarsi il premio di ‘Miglior Covid Project’ al Treviso Comic Book Festival, domenica 27 setembre, è stato ‘Pangolino’ di Marco Tonus, che è stato premiato ex-aequo con “COme VIte Distanti”, libro a fumetti nato per sostenere l’Ospedale Spallanzani di Roma che ha raccolto oltre 60mila euro donati in beneficenza.

‘Pangolino’, nato da un’idea di Tonus e che ha visto la collaborazione di 14 autori, attraverso la lente deformante della satira e della caricatura ha raccontato l’ormai storica Fase 1 con storie, rubriche e pubblicità in un mix che ha appassionato sia i cultori di fumetti che gli amanti delle risate caustiche. 

Il festival della marca da 17 anni il festival premia (con la statuetta dedicata alla memoria del fumettista trevigiano Carlo Boscarato) i migliori tra disegnatori, sceneggiatori, libri a fumetti e molte altre maestranze della nona arte e quest’anno ha riservato una particolare attenzione alla nuova categoria, miglior “Covid Project”, ovvero i progetti a fumetti nati durante la pandemia e a essa dedicati, con otto nomination in gara. Il ‘falso Topolino’ di Tonus & C.ha sbaragliato la concorrenza di nomi e volumi prestigiosissimi, come "Andrà tutto benino” di Davide Toffolo, "Andrà tutto bene" di Leo Ortolani, "Occhi ovunque" di Ratigher e Cattani, le vignette di Lele Corvi, “Pandemikon” di AFA Milano e "Cronache dal Virus" di Hurricane Ivan.

Marco Tonus, classe 1982, già collaboratore di molte testate come Cuore, Il Vernacoliere e Il Male, da anni si occupa di satira e umorismo e ad oggi cura la rivista friulana Mataran. “Per me è il secondo premio che riceve Pangolino, il primo è stato quello dei tanti che lo hanno letto, consigliato e regalato" - dice Tonus - “Questo è un piccolo ma grande risultato per una autoproduzione. Il suo segreto? Il divertimento, perchè la risata può seppellire ma anche aiutare a rialzarsi.” La cerimonia dei premi Boscarato, come gran parte degli eventi del TCBF 2020, si è svolta in diretta streaming sui canali social del festival.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori