Home / Cultura / Gorizia, si conclude con Transit la rassegna in lingua tedesca

Gorizia, si conclude con Transit la rassegna in lingua tedesca

Organizzata domani dall'associazione Kulturhaus Goerz sarà introdotta da Jens Kolata

Gorizia, si conclude con Transit la rassegna in lingua tedesca

Giovedì 7 marzo verrà proiettato l'ultimo film della rassegna cinematografica ‘Deutsches Kino in Görz’, organizzata dall'Associazione Kulturhaus Goerz al Kinemax di Gorizia con inizio alle 20.15, Si tratta di Transit, figlio di uno dei più interessanti registi tedeschi degli ultimi anni: Christian Petzold.

Transit è un'opera uscita nelle sale in Germania meno di un anno fa ed è basato su un famoso romanzo della scrittrice tedesca Anna Seghers e si occupa del destino di alcuni profughi tedeschi durante la seconda guerra mondiale che disperatamente cercano di lasciare l'Europa ormai controllata in gran parte da nazisti e collaborazionisti.

Marsiglia diventa per alcuni di loro l'ultima speranza, da qui sperano di poter prendere una nave per andare lontano, negli Stati Uniti. Petzold, invece di girare un film di storia, ambienta il romanzo nella Marsiglia di oggi, dunque per le strade si vede poliziotti francesci, immigrati africani, persone vestite secondo la moda dei giorni nostri. Il risultato è un film molto particolare che porta un tema lontano proprio sotto casa nostra e ci fa ricordare che si tratta in fondo di un tema di attualità.

Questo film appena uscito, a differenza degli altri che avevano i sottotitoli in italiano, sarà proiettato in lingua originale con sottotitoli in lingua tedesca. Introduce Jens Kolata.

La rassegna è organizzata dall’Associazione Kulturhaus Goerz in collaborazione con il il Kinemax, la Mediateca Ugo Casiraghi, il Goethe Institut di Roma, il Palazzo del cinema di Gorizia, e con il contributo del Comune di Gorizia.

Biglietti d'entrata 4 euro e 3 euro per soci del Kulturhaus Goerz.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori