Home / Cultura / I diritti dei bambini viaggiano con le cartoline

I diritti dei bambini viaggiano con le cartoline

Il tema della mostra ospitata al Museo postale e Telegrafico di Trieste con 1.300 piccole opere disegnate dagli alunni di 28 scuole dell’infanzia e primarie del Friuli Venezia Giulia

I diritti dei bambini viaggiano con le cartoline

Mercoledì 20 novembre, in occasione del trentennale della sottoscrizione della Convenzione sui diritti dell’infanzia, il Museo Postale e Telegrafico della Mitteleuropa di Trieste inaugurerà la mostra “I diritti dei bambini viaggiano con le cartoline… da loro disegnate”.
L’iniziativa prevede un’esposizione di 1.300 cartoline disegnate dagli alunni di 28 scuole dell’infanzia e primarie del Friuli Venezia Giulia.

L’evento organizzato da Poste Italiane, Museo Postale e Telegrafico della Mitteleuropa in collaborazione con l’Associazione 6IDEA di Trieste e l’Ufficio Regionale dei Diritti della Persona è stato inserito all’interno della manifestazione “Diritti e Storti”, rassegna ideata da Elena Dragan, Marirosa Milinco, Alessandra Sila e Barbara Vatta, che nasce con l’intento di far conoscere agli adolescenti e ai bambini i loro diritti. Tutti i partecipanti infatti sono stati invitati ad interpretare gli articoli della Convenzione internazionale dei diritti dei bambini firmata a New York il 20 novembre 1989.

Durante l’’inaugurazione, al quale presiederà il  garante regionale dei Diritti della persona, Paola Pittaro ad ogni piccolo autore verrà consegnato un importante ricordo: la cartolina da lui disegnata verrà trasformata in cartolina postale che potrà viaggiare per posta e portare con sé un messaggio di pace e fratellanza.

La mostra “I diritti dei bambini viaggiano con le cartoline… da loro disegnate”, ospitata nel Salone del Palazzo delle Poste Centrali di Trieste, sarà visitabile da mercoledì 20 a martedì 26 novembre, dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 19 e il sabato dalle 8.30 alle 12.30.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori