Home / Cultura / Il Sistema Bibliotecario del Cividale premia tutti i lettori volontari

Il Sistema Bibliotecario del Cividale premia tutti i lettori volontari

Una pubblicazione realizzata ad hoc con le frasi dei lettori e immagini di noti illustratori

Il Sistema Bibliotecario del Cividale premia tutti i lettori volontari

“Come bibliotecari crediamo molto nel fatto che basti poco a rendere un lettore tale: è sufficiente provare una volta, una soltanto, la sensazione di avere per le mani il libro perfetto. Quello arrivato, per qualche motivo, al momento giusto. Non guasta essere circondati da storie: prima o poi, quella giusta, ci troverà. Capita sempre così. È per questo che sosteniamo il più possibile i nostri lettori volontari: persone pronte a rinunciare al proprio tempo libero per tentare d'avvicinare chiunque, fin da piccolissimo, al mondo della lettura. Paladini del Racconto, che con le loro voci, versi, note, sono in grado di animare la parola dandole forma e colori, e mandando in fibrillazione la fantasia”.
Queste le parole di un bibliotecario di Cividale che riassumono perfettamente il senso della cerimonia avvenuta nella città ducale, in municipio, lunedì 13 gennaio scorso quando la sala del Consiglio Comunale ha accolto tutti i lettori volontari del Sistema Bibliotecario del Cividalese, unitamente ai loro amministratori, in una festosa cerimonia.

I tanti lettori volontari di Cividale, Remanzacco, Buttrio, Premariacco, Corno di Rosazzo, San Leonardo, Torreano e Moimacco sono stati ringraziati dalla Presidente del Sistema, sindaco di Remanzacco, Daniela Briz, dall’assessore alla cultura di Cividale Angela Zappulla, dal consigliere comunale di Moimacco Rodolfo Basaldella, dalla vice sindaco di San Leonardo Teresa Terlicher, dall’assessore di Drenchia Viviana Zuodar e dalla consigliera comunale di Stregna Aldina Vuerich. I lettori sono stati premiati con un piccolo presente ideato, composto e stampato ad hoc dal Sistema stesso: un'agenda colorata, cartacea, dove annotare il prossimo titolo da leggere o il prossimo incontro con un gruppo di bambini. Essa contiene delle bellissime frasi scritte appositamente dai lettori volontari nonché dodici immagini donate alla biblioteca dai più grandi illustratori italiani che da anni raggiungono Cividale per incontrare i bambini delle tante scuole.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori