Home / Cultura / In Fvg si celebra la XX Giornata Europea della Cultura Ebraica

In Fvg si celebra la XX Giornata Europea della Cultura Ebraica

Domenica 15 settembre le iniziative a Trieste, Gorizia e Udine

In Fvg si celebra la XX Giornata Europea della Cultura Ebraica

Torna domenica 15 settembre 2019 la Giornata Europea della Cultura Ebraica, la manifestazione, che invita a conoscere e approfondire storia, cultura e tradizioni dell’ebraismo, tra visite guidate a sinagoghe, musei e quartieri ebraici, concerti, incontri d’autore, spettacoli teatrali, degustazioni kasher e iniziative per i più piccoli.
All’evento, giunto quest’anno alla ventesima edizione, partecipano trentaquattro Paesi europei.

Coordinato e promosso nel nostro Paese dall’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, l’appuntamento è cresciuto esponenzialmente negli anni, arrivando a contare oggi l’adesione di ben ottantotto località in Italia, distribuite in quindici regioni, da nord, a sud, alle isole.

Molte iniziative anche in Friuli Venezia Giulia, a Trieste, Gorizia e Udine.

A TRIESTE le iniziative si terranno presso la Sinagoga (via San Francesco, 19) e il Museo Ebraico Carlo e Vera Wagner (Via del Monte, 5), con accesso libero.
In Sinagoga saranno effettuate visite guidate gratuite alle 10.00, 11.00 e 12.00. Al Museo si potrà accedere liberamente dalle 13.00 alle 17.00. Sarà inoltre possibile visitare il cimitero ebraico di via della Pace, con percorso guidato alle 10.00 e alle 11.30.
Nel Museo, alle 17.00, riflessione su “Il sogno della Torah”, con Rav Eliahu Alexander Meloni e Rav Ariel Haddad.
Per maggiori informazioni, visitare il sito www.triestebraica.it.

Anche a GORIZIA, iniziative presso la Sinagoga e Museo Ebraico (Via Ascoli, 19), che saranno aperti alle visite dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00.
Alle 10.00 si apre la mostra “I Morpurgo. I discendenti degli ebrei di Maribor", a cura di Andrea Morpurgo e Marjetka Bedrač (Center judovske kulturne dediščine Sinagoga Maribor)
Alle 11.00, visita guidata alla sinagoga, alle 15.00, al cimitero ebraico di Valdirose (SLO), alle 16.30, all’antico quartiere ebraico. Visite a cura di Lorenzo Drascek.
Alle 18.00, "I sogni di Viktor Frankl: dai lager al senso della vita", incontro con la psicoterapeuta Magda Maddalena Marconi
Si chiude alle 20.30 con "Kurt Weill. Il sogno americano", concerto con Nadia fabris (canto), Alessandro Bevilacqua (pianoforte), Bruno Tofful (voce recitante), Lorenzo Drascek (impaginazione scenica).
Informazioni all’email: ass_israele_go@yahoo.it
Iniziative anche a UDINE, dalle ore 18.00 presso la Civica Accademia Teatrale “Nico Pepe” (Largo Ospedale Vecchio, 10), con letture teatrali di Alejandro Bonn e Miriam Russo sul tema dei sogni. Presenta Giorgio Linda. L’evento è organizzato dalla Associazione Italia-Israele in collaborazione con il Comune di Udine e con l’Accademia Teatrale “Nico Pepe”.
Per maggiori informazioni, Tel. 0432 660684, Email. italia-israele@giorgiolinda.it.
Il titolo di quest’anno, “I sogni, una scala verso il cielo”, riecheggia un noto episodio della Genesi che ha per protagonista il patriarca Giacobbe. Al tema dei sogni, intesi come sostanza onirica ma anche come speranza e costruzione del domani, sono ispirate le centinaia di iniziative organizzate in Italia.

La Giornata Europea della Cultura Ebraica gode del Patrocinio del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, del Dipartimento Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri, dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani. E’ inoltre riconosciuta dal Consiglio d’Europa.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori