Home / Cultura / La goriziana Raffaella Bombi nuova presidente della Sig

La goriziana Raffaella Bombi nuova presidente della Sig

L'impegno a "valorizzare la scuola di linguistica e glottologia"

La goriziana Raffaella Bombi nuova presidente della Sig

Una goriziana alla guida della Società italiana di glottologia: è Raffaella Bombi la nuova presidente della società che si occupa di promuovere gli studi e le ricerche nel campo delle scienze del linguaggio, e di favorire l’insegnamento delle discipline linguistiche a livello universitario.

L’annuncio è giunto a 110 anni dalla nascita di Graziadio Isaia Ascoli, nato a Gorizia nel 1807 e padre della scienza che studia le lingue, intellettuale e politico al quale, in città, è dedicata la strada dove sorge la sua casa. In un periodo nel quale sta tornando l’analfabetismo, assieme al depauperamento linguistico, è necessario che “lo studio scientifico delle lingue nella loro struttura e storia non sia una disciplina per pochi, ma una questione da affrontare con respiro più ampio possibile”.

“Una delle iniziative che intendo valorizzare” ha sottolineato la docente ordinaria di linguistica all’Università di Udine, “è la scuola estiva di glottologia e linguistica che, annualmente, la prima settimana di settembre, viene organizzata dalla Sig in collaborazione con l’ateneo friulano. La scuola, fondata nel 1976, si svolge a Udine dal 1982 e rappresenta un appuntamento di perfezionamento e approfondimento delle discipline linguistiche per i giovani laureandi, dottorandi e ricercatori che credono nella ricerca linguistica e nello studio del linguaggio nelle sue prospettive diverse”.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori