Home / Cultura / La prospettiva da Leonardo al virtuale

La prospettiva da Leonardo al virtuale

La mostra internazionale d’arte contemporanea Evvi un’altra prospettiva… sarà aperta fino a domenica 16

La prospettiva da Leonardo al virtuale

La rassegna L’energia dei luoghi è arrivata anche a Gorizia, al Museo Santa Chiara, con la mostra internazionale d’arte contemporanea Evvi un’altra prospettiva…, aperta fino a domenica 16. Il progetto, ideato da Massimo Premuda, prende ispirazione da una celebre citazione di Leonardo da Vinci sulla rivoluzionaria intuizione della prospettiva aerea e unisce tre esposizioni d’arte visiva in una unica grande collettiva internazionale, suddivisa coerentemente in tre sezioni: Dalla prospettiva aerea alla realtà immersiva, Prodigi a tavola. Cenacoli e visioni, curate da Premuda; E scambiai mia moglie per un cappello, curata da Eva Comuzzi. La mostra spazia dall’indagine sulle “nuove prospettive nel campo della scienza e dell’arte contemporanea”, come la realtà virtuale immersiva e la multimedialità, per giungere alle infinte suggestioni del Cenacolo leonardesco e a molteplici e coinvolgenti analisi antropologiche, dando corpo alla “simbiosi fra arte, scienza e società”. Numerosi e di grande interesse gli artisti partecipanti, che rappresentano un’importante selezione nell’ambito delle più sperimentali e attuali ricerche nell’arte visiva contemporanea europea.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori