Home / Cultura / La regina di Photoshop a 20 minuti con il Craf

La regina di Photoshop a 20 minuti con il Craf

Appuntamento lunedì 25 gennaio con l'artista umbra Marianna Santoni che dialogherà con Maria Santoro

La regina di Photoshop a 20 minuti con il Craf

La “regina di Photoshop” in diretta per “20 minuti con il CRAF”. Il 25 gennaio alle 19.00 il Centro Ricerca e Archiviazione della Fotografia di Spilimbergo ospiterà su Facebook nel palinsesto del live talk Marianna Santoni, prima esperta italiana ed oggi unica donna eletta Miglior Adobe Guru per Photoshop e Lightroom.

“Un grande onore per noi – afferma il direttore del Centro Alvise Rampini – tanti gli argomenti della nostra conversazione, dall’attività formativa grazie alla quale in questi giorni ha conquistato il primo posto nella classifica Tau Visual come migliore docente in Italia esperto in post-produzione, ai numerosi riconoscimenti ottenuti, passando attraverso la sua attività di fotografa e alle numerose consulenze per la gestione di importanti archivi fotografici”.

Marianna Santoni a 43 anni è l’unica donna italiana Eizo Ambassador, l’unica fotografa italiana Canson Infinity Ambassador, unica donna europea X-Rite Coloratti Master e prima ritoccatrice europea Wacom Evangelist. Nel 2007 ha ricevuto come “donna dell’anno” il Premio Pericle d’Oro e nel 2010 è stata nominata al merito dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali tra le 54 donne di talento del nostro Paese. Questo riconoscimento in particolare le è stato attribuito per “aver innescato un autentico tsunami di innovazione nel mondo della fotografia”: “Una luminosa carriera – commenta il presidente Enrico Sarcinelli – che nasce dal solido connubio di umanità e competenza, al servizio degli studenti e delle aziende internazionali più importanti”.


Dal 2004 Santoni è relatrice per Canon, Nikon, Fujifilm ed Elinchrom. Autrice di oltre settanta pubblicazioni, ha svolto oltre mille incarichi di formazione, ha tenuto lezioni in 13 università e insegna fotografia digitale e post-produzione all’ISIA di Urbino dal 2010 nella specialistica post-laurea in fotografia di Beni Culturali. Pochi sanno che Marianna Santoni è consulente per la digitalizzazione e archiviazione del patrimonio artistico: di recente ha infatti curato l’archivio del jazz del fotografo Roberto Polillo e nell’ambito della fotografia forense è consulente per alte realtà governative, tra cui l’Esercito Italiano.

È stata al CRAF qualche anno fa per un evento formativo in presenza e una conferenza, entrambi sold-out: “L’impeccabile preparazione e l’energia travolgente che trasmette in tutte le performance continuano a decretare la sua popolarità – conclude Alvise Rampini – durante il nostro incontro online avremo modo di sottoporle tantissime domande e la nostra responsabile dell’organizzazione Maria Santoro la intervisterà per farci conoscere ancora meglio il segreto del suo successo”.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori