Home / Cultura / Premio Cigana 2019, i vincitori

Premio Cigana 2019, i vincitori

I vincitori sono stati scelti fra 37 finalisti, su un centinaio di concorrenti di tutta Italia

Premio Cigana 2019, i vincitori

Oggi, martedì 10 dicembre, si chiude ufficialmente la 10ª edizione del Concorso giornalistico nazionale, annuale, multimediale, multilingue “Premio Simona Cigana”. L’evento è in programma alle 10.30, ad Aviano, Palazzo Carraro-Menegozzi.
Nell’occasione saranno presentate l’11ª edizione, 2019-2020 e due manifestazioni collegate cvon il “Premio”: il libro sulla vita di Simona Cigna e la seconda edizione di “Futuro Contemporaneo”, il festival della scienza, el pensiero e della cultura.
Come sempre, le graduatorie saranno rese note soltanto nel momento della premiazione. I vincitori sono stati scelti fra 37 finalisti, su un centinaio di concorrenti di tutta Italia che si sono confrontati volontariamente e, in parte, su indicazione di lettori, spettatori e social, in un evento unico nel suo genere. Unico perché non è facile individuare l’interesse diffuso dei media verso un territorio come il Friuli Venezia Giulia, il cui ruolo è di alto livello negli aspetti positivi e meno esposto agli aspetti negativi della cronaca.

Del resto, il tema collaudato del concorso è a senso unico ed è declinato nelle cinque categorie previste dal bando (Inchiesta, Sport, Economia/Artigianato, Turismo, Sociale/Infortuni sul lavoro), con il Friuli Venezia Giulia trattato in chiave nazionale e internazionale su testate regionali, nazionali e internazionali, in lingua italiana e nelle lingue minoritarie della nostra regione.
All’evento del decennale parteciperà Carlo Verna, presidente nazionale del nostro Ordine. «È un grande onore – commenta Pietro Angelillo, presidente del Circolo della Stampa, avere tra noi Carlo Verna – per questo gli conferiremo il titolo statutario di “Socio Onorario”. La sua è una presenza di grande significato, perché per la prima volta un presidente nazionale dei giornalisti interviene ufficialmente nella provincia di Pordenone, ma anche per la sua figura professionale e umana. Una presenza significativa, perché Verna è il massimo esponente di una categoria che sta lottando per la sopravvivenza del giornalismo come garanzia della vita democratica del nostro Paese».
Con Verna interverranno il presidente regionale dell’Ordine e nostro Socio Onorario, Cristiano Degano, e il presidente di Assostampa FVG e consigliere nazionale Fnsi, Carlo Muscatello, anch’egli nostro Socio Onorario.
Quella di Aviano sarà dunque una grande occasione di festa e di riflessione sul futuro della stampa e dei giornalisti italiani, nel nome di Simona Cigana, la giovane giornalista mancata improvvisamente nel 2007 durante il proprio lavoro.
Per giungere a una giornata come questa ci è voluto il consueto impegno del Circolo della Stampa, un’associazione di volontariato culturale impegnata a favore dei giornalisti e dei destinatari delle notizie, con il supporto degli sponsor: Bcc Pordenonese, Fondazione della Bcc Pordenonese, Famiglia Cigana, Comuni di Aviano e di San Vito al Tagliamento, Confartigianato Pordenone, Anmil Pordenone, Confcooperative Pordenone, Domovip Europa.
Il concorso si avvale anche di importanti patrocinatori: Ordine dei giornalisti del Friuli Venezia Giulia, Assostampa FVG, Unione stampa sportiva FVG, Consiglio regionale FVG, Giunta regionale FVG, Coni FVG, Comune di Pordenone, Coldiretti Pordenone, Carta di Pordenone, Associazione per le antiche vie e altri.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori