Home / Cultura / Salvatore Settis spiega il diritto alla cultura

Salvatore Settis spiega il diritto alla cultura

Ad Azzano X, in occasione della Festa della Repubblica, ospite una delle voci più autorevoli del panorama culturale italiano ed internazionale

Salvatore Settis spiega il diritto alla cultura

Per celebrare la Festa della Repubblica, il Comune di Azzano Decimo ospiterà quest'anno Salvatore Settis, archeologo e storico dell'arte, professore emerito e già direttore della Scuola Normale Superiore di Pisa.
Un ospite di fama mondiale, in quanto rappresenta una delle voci più autorevoli del panorama culturale italiano ed internazionale, membro di prestigiose accademie internazionali tra cui l'American Academy Of Art and Sciences, l'Accademia Nazionale dei Lincei e presidente del Consiglio Scientifico del Louvre.
L'incontro, organizzato dalla Presidenza del Consiglio Comunale di Azzano Decimo, con l'Assessorato alla Cultura e con il patrocinio del Dipartimento di Scienze Giuridiche dell'Università di Udine, si terrà sabato 1 giugno alle ore 10.00 nella Sala Consiliare del Comune di Azzano Decimo e verterà sul diritto alla cultura come fondamento della nostra Repubblica.
Settis racconterà dell'importanza dell'ambiente, del paesaggio, del patrimonio storico-artistico e del patrimonio culturale più in generale come beni comuni della collettività, che come tali devono essere al centro del programma politico di un paese e oggetto di investimenti per il futuro. L'arte ed il patrimonio storico-artistico perché ci consentono di capire da dove siamo venuti e di formare quindi cittadini critici e pensanti; l'ambiente ed il paesaggio perché soltanto un Paese che investe sulla qualità della vita e quindi sul proprio futuro può dirsi un paese veramente democratico.  
Interverrà in veste di moderatore Dimitri Girotto, professore Associato di Diritto costituzionale per l'Università di Udine.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori