Home / Cultura / Vernissage in streaming della mostra collettiva 'Strana B'

Vernissage in streaming della mostra collettiva 'Strana B'

Appuntamento lunedì 30 novembre, alle 18, sui canali Facebook e YouTube di ZeroPixel Festival

Vernissage in streaming della mostra collettiva \u0027Strana B\u0027

Lunedì 30 novembre alle 18, in diretta streaming sui canali Facebook e YouTube di ZeroPixel Festival, sarà proposto il vernissage della mostra collettiva “STRANA B”: sarà l’ultimo appuntamento con una mostra di ZeroPixel Festival, che si concluderà ufficialmente domenica 6 dicembre alle 18 con Rewind, la festa di chiusura della manifestazione, anch’essa in streaming. Lunedì invece ci si collegherà con la Grin Gallery di Umago, in Croazia, che ospiterà la mostra il prossimo anno: da lì il fotografo e curatore della mostra Robert Sironi la presenterà in dialogo con il fotografo Rino Gropuzzo, collegato da Fiume.

Il nome “STRANA B” viene da il “Lato B” del vinile a 45 giri. L’esposizione raggruppa 4 autori tra i più rappresentativi della fotografia contemporanea croata. Il percorso espositivo inizia mettendo in campo alcune delle tecniche più antiche di stampa: la cianotipia e il foro stenopeico, che Robert Sironi utilizza per immergersi in luoghi altrettanto antichi. L’autore, in una sorta di viaggio nel tempo, immagina di vivere le esperienze e le possibili interpretazioni musicali di allora, inscenate in luoghi ricchi fascino e di storia, come l’Arena di Pola e Dvigrad, l'antica città di Due castelli.


Danilo Balaban, appassionato fan di Beethoven, cerca una simile grandiosità della terra istriana, rimanendo colpito dalla sua diversità e bellezza. Per cogliere appieno le manifestazioni della natura, si avvale del più grande formato fotografico che ha a disposizione, un banco ottico da 8x10 pollici.

Rino Gropuzzo, maestro nel catturare la grazia femminile, ci presenta piccoli frammenti della contemporaneità urbana: si immerge nella vita notturna di Milano, accompagnata da un po’ di alcool, segnata da atmosfere fumose e soprattutto scandita da uno strabiliante jazz di mezzanotte.

Infine, Miroslav Arbutina Arbe, appena premiato con il maggiore attestato della fotografia in Croazia, ci regala un po’ di emozione, catturata con la tecnica del collodio umido su fragili vetri di grande formato.

“Se di solito nei dischi il Lato B era così nominato perché conteneva brani musicali considerati di valore secondario - osserva Sironi - il Lato B riferito a questa esposizione, ci fa senz’altro dubitare di questa riduttiva assegnazione”.

ZeroPixel Festival terminerà ufficialmente domenica 6 dicembre alle 18, con "Rewind", la festa (in diretta streaming sui canali social del Festival) che ripercorrerà attraverso video e immagini questa settima edizione della manifestazione.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori