Home / Cultura / Walter Bortolossi in mostra a Cividale

Walter Bortolossi in mostra a Cividale

Inaugura venerdì 26 una grande esposizione personale nel Monastero di Santa Maria in Valle, fino al 30 gennaio 2022

Walter Bortolossi in mostra a Cividale

La città di Cividale del Friuli ospiterà, dal 26 novembre 2021 al 30 gennaio 2022, la mostra personale dell’artista friulano Walter Bortolossi che per numero e varietà di opere è di fatto una vera e propria retrospettiva.
La mostra è organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Cividale del Friuli ed è allestita presso il Monastero di Santa Maria in Valle, al primo piano, nella costituenda Quadreria, proprio accanto al Tempietto Longobardo patrimonio dell’Unesco.
Organizzata secondo un rigoroso ordine cronologico, la mostra parte dai lavori più antichi con una saletta dedicata ai dipinti neoespressionisti realizzati al tempo degli studi all’Accademia di Belle Arti di Venezia, nella seconda metà degli anni Ottanta e raramente esposti.

Il percorso principale, con le opere disposte in modo classico alle pareti del corridoio centrale e del transetto, è costeggiato da alcune sale laterali a sorpresa, allestite come dei piccoli magazzini che ospitano altre opere disposte alla rinfusa e in modo non convenzionale.


L’idea portante è che la direzione centrale è alimentata da questi focolai laterali che rappresentano altrettanti nuclei tematici e depositi di idee che animano il percorso dell’artista: oltre alla sala dei dipinti giovanili, ci saranno delle sale dedicate alla svolta dei primi anni Novanta con i dipinti che affrontano con scritte ed immagini la storia della Scienza e della Filosofia (inaugurando il filone dei dipinti con i “titoli” ambigui e sbagliati), la stanza della Musica dedicata non solo ai suoi protagonisti ma anche agli organizzatori e ai produttori, un’altra stanza con i lavori ispirati ai disegni di Leonardo Da Vinci, per arrivare alle celle finali dedicate agli eventi recenti, in particolare con il ciclo dei Quattro Continenti che con quattro quadri racconta una storia del mondo.

Il tragitto si conclude sulla parete di fondo del corridoio con un dipinto – installazione disposto su un cavalletto da pittore e contornato da oggetti prelevati dalla casa dell’autore a rappresentare la figura dell’artista che vive il proprio studio come una stanza che è in parte autosufficiente ma essenzialmente aperta a quanto accade ed è accaduto nel mondo.

Ad accompagnare la mostra ad un livello virtuale anche un filmato, una seconda mostra nella mostra, che verrà trasmesso su You Tube dal giorno dell’inaugurazione. La prima parte sarà incentrata sulla leggenda locale del Ponte del Diavolo e vedrà tra i suoi protagonisti l’artista Laura Fonovich e il critico Gabriele Perretta.

Walter Bortolossi è nato nel 1961 a Basilea, Svizzera. Ha fatto i suoi studi a Venezia diplomandosi al Liceo Artistico e all’Accademia di Belle Arti di Venezia. Vive e lavora a Udine dove insegna al Liceo Artistico Sello. Ha esposto in personali e collettive in tutt’Italia e all’estero, soprattutto Stati Uniti, Germania e Inghilterra.

“Un’artista originale e poliedrico che mi ha colpito molto sia per la sua creatività sia per la sua profonda conoscenza dell’arte. I suoi quadri raccontano mondi moderni al limite tra finzione e realtà. Colorati ed in movimento costante – spiega Angela Zappulla, delegata a rappresentare l’assessorato alla Cultura del Comune - i personaggi raccontano tante storie, muovono la fantasia di chi li ammira, suggeriscono percorsi intrecciati, lasciando libera la strada della personale interpretazione di storie ambientate in tanti mondi tutti diversi. Sarà l’autore venerdì a guidarci in un percorso che si annuncia senza limiti e confini come proprio come è l’arte!”

La mostra sarà inaugurata il 26 novembre alle ore 17.30 e sarà aperta al pubblico fino al 30 gennaio 2022 in queste giornate ed orari: da lunedì a venerdì 10-13 e 14-17; sabato, domenica e festivi 10-17; chiuso il 25 dicembre 2021; 1 gennaio 2022 aperto dalle 14 alle 17 (chiuso la mattina). Per informazioni: Monastero di Santa Maria in Valle 0432700867.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori