Home / Economia / 'La salute del vigneto, dalla barbatella alla gestione del rischio'

'La salute del vigneto, dalla barbatella alla gestione del rischio'

Venerdì 7 ottobre, alle 16, incontro al teatro Don Bosco di Rauscedo per 'Le Radici del Vino'

\u0027La salute del vigneto, dalla barbatella alla gestione del rischio\u0027

'La salute del vigneto, dalla barbatella alla gestione del rischio' è il tema dell'incontro in programma venerdì 7 ottobre, alle 16, al teatro Don Bosco di Rauscedo di San Giorgio della Richinvelda per 'Le Radici del Vino', organizzato da Asnacodi e Condifesa Fvg.

L'incidenza delle fitopatie, il clima cambiato, le crisi politico-pandemiche faranno riprogrammare la viticoltura già dal 2023. Dovremo far tesoro dell’attuale annata, dall’agronomia (fitopatie, carenza idrica, alte temperature prolungate) a seguire con la parte finanziaria e non per ultima valutare bene la gestione del rischio climatico e fitopatologico. All’orizzonte c’è qualcosa di bello e assolutamente nuovo: Agricat il fondo mutualistico nazionale a ristoro dei danni dalle avversità catastrofali (alluvione, gelo-brina, siccità).

Il programma prevede, dopo i saluti dell'assessore regionale Stefano Zannier, l'introduzione di Angela Bortoluzzi di Condifesa Fvg; seguiranno gli interventi di Giovanni Bigot (Perleuve), Francesco Pavan dell'Ateneo di Udine, Yuri Zambon (Vcr), Maria Chiara Zagarelli dell'Ismea, Jacopo Tanaglia di Elba e Albano Agabiti di Asnacodi, moderati da Adriano Del Fabbro.

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori