Home / Economia / A Lignano torna l'Economia sotto l’Ombrellone

A Lignano torna l'Economia sotto l’Ombrellone

Dal 29 luglio al 26 agosto quattro incontri per parlare di nuovi mercati, investimenti, sicurezza informatica e lavoro

A Lignano torna l\u0027Economia sotto l’Ombrellone

Guarda oltre i confini la nuova edizione di Economia sotto l’Ombrellone. Il ciclo di incontri che a partire da lunedì 29 luglio sarà proposto a Lignano Sabbiadoro vuole alzare lo sguardo per comprendere meglio la realtà e delineare nuove opportunità per chi cerca e offre lavoro. Dai nuovi mercati agli investimenti, dalla gestione dei dati sensibili e sicurezza informatica fino alle professionalità maggiormente richieste, Economia sotto l’Ombrellone torna per il nono anno consecutivo nella località balneare per parlare, discutere e confrontarsi su temi di stretta attualità in un clima informale. Nata nell’estate 2011, la rassegna si svolge al Beach Aurora summer fruit & bar (lungomare Alberto Kechler 18/A a Lignano Pineta). Quattro gli incontri in programma il 29 luglio e il 5, 19 e 26 agosto, con inizio alle 18.30 e ingresso libero.

"Economia sotto l’Ombrellone si presenta con una formula collaudata che ha saputo riscuotere interesse, sia in termini di partecipazione diretta del pubblico sia mediatico. La scommessa, vinta, è stata di parlare di economia togliendo quella patina di seriosità cui siamo abituati. In più ha dato la possibilità di incontrare e parlare con attori di primissimo piano del mondo economico", dichiara Marino Pessina, ceo di Eo Ipso, agenzia di comunicazione ed eventi organizzatrice della manifestazione. "In questa nuova edizione andremo ad affrontare temi di attualità, cercando di dare una lettura il più possibile ampia delle dinamiche economiche. Guarderemo alla Via della Seta in un’epoca che vede il ritorno dei dazi, ci soffermeremo sulla privacy sapendo che i nostri dati possono essere usati a livello globale e chiuderemo con una fotografia del mondo del lavoro. L’obiettivo è arrivare a individuare le opportunità che ci attendono".

In tutti gli incontri il dibattito tra gli ospiti è moderato dal giornalista e responsabile editoriale Nordest di Eo Ipso Carlo Tomaso Parmegiani per poi lasciar spazio alle domande del pubblico. Ogni incontro ha una durata di circa un’ora; al termine è previsto un aperitivo per consentire di incontrare, in maniera informale e conviviale i relatori.

La nona edizione di Economia sotto l’Ombrellone è organizzata da Eo Ipso - comunicazione ed eventi ed ha il patrocinio del Comune di Lignano Sabbiadoro e TurismoFvg. Main sponsor: Greenway Group; sponsor: Ombrellificio Ramberti, IS Copy Trieste, Dvs, Glp, Confindustria Udine, Zulu Medical, RealComm e Karmasec; sponsor tecnici: Fondazione Villa Russiz, Lignano Pineta, Porto Turistico Marina Uno e Hotel Ristorante President.

Programma

Lunedì 29 luglio ore 18.30 . “Cina e via della seta, rischio o opportunità?” con Daniele Pezzali - Manager e autore del libro “Da via Paolo Sarpi all’Oriente”, Marco Tam - Presidente Greenway Group e Denis Vigo - Amministratore delegato Dvs Srl.

Lunedì 5 agosto ore 18.30. “Investire al tempo dei dazi” con Mario Fumei - Consulente Finanziario, Gianluca Scelzo - Consigliere delegato Copernico Sim e Vincenzo Marotta - Responsabile Private Udine e Pordenone Monte Paschi Siena.

Lunedì 19 agosto ore 18.30. “Dati sensibili in sanità e sicurezza informatica” con Manuel Cacitti - Amministratore delegato Karmasec Srl, Michele Bava - Data protection officer Irccs Burlo Garofolo di Trieste e Riccardo Furlanetto - Socio e responsabile commerciale Zulu Medical Srl.

Lunedì 26 agosto ore 18.30. “Il lavoro c’è. Come trovarlo?” con Daniele Arman - Responsabile risorse umane Bofrost Italia Spa, Denis Magro - Amministratore unico di Run4job Srl e Giorgio Ardito - Presidente Lignano Pineta Spa.

Al termine degli incontri, moderati da Carlo Tomaso Parmegiani, aperitivo offerto dalla Fondazione Villa Russiz.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori