Home / Economia / A San Vito, counselling dedicato ai dipendenti

A San Vito, counselling dedicato ai dipendenti

Nuova attività di welfare aziendale evoluto per W&P Cementi e Friulana Calcestruzzi, in collaborazione con Ranstad Risesmart.

A San Vito, counselling dedicato ai dipendenti

L’emergenza Covid ha generato disagi a livello emozionale e psicologico in molti individui. E' quanto emerge dalla ricerca condotta del Dipartimento di Scienze Biomediche di Humanitas University, insieme al Centro di Medicina Personalizzata sui Disturbi d’Ansia e di Panico di Humanitas San Pio X.

Un tema che riguarda la sfera famigliare ma anche professionale, infatti, il 50% delle persone coinvolte nell’indagine ha ammesso di svolgere con maggiore fatica la propria attività lavorativa. Molteplici le cause che hanno influito sull’incorrere di questo disagio: l’iniziale isolamento, ma anche il timore di contrarre il virus, gli stravolgimenti che l’emergenza ha causato alla quotidianità e alle modalità di lavoro, l’incertezza per il futuro, ma anche la limitazione o l’interruzione dell’attività fisica, fondamentale valvola di sfogo.

Per aiutare i collaboratori a superare eventuali condizioni di disagio, w&p Cementi e Friulana Calcestruzzi hanno predisposto in azienda uno sportello di counselling, in collaborazione con Ranstad Risesmart.

Si tratta di una nuova attività di welfare aziendale evoluto, attraverso cui w&p Cementi e Friulana Calcestruzzi, aziende del gruppo Alpacem, punto di riferimento nel settore di cemento e calcestruzzo nell’ambito della regione Alpe Adria, si pongono l’obiettivo di facilitare il benessere lavorativo e personale dei collaboratori che potranno essere aiutati da un professionista a superare le eventuali situazioni di disagio emotivo. Un nuovo modo per orientare, sostenere e sviluppare le potenzialità dei singoli individui, promuovendo gli atteggiamenti attivi e stimolando le risorse personali.

Lo sportello di counselling è un chiaro segnale della volontà di w&p Cementi e Friulana Calcestruzzi di porre la persona al centro dell’azienda, ma anche di aumentare il benessere personale sul luogo di lavoro, agevolare la comunicazione in azienda, motivare i dipendenti a mantenere un ambiente professionale privo di disagi.

“In modo e misura differente, nell’ultimo biennio tutti noi abbiamo vissuto momenti di difficoltà", spiega la dottoressa Sandra Lenarduzzi, responsabile delle risorse umane delle due aziende. "E' un tema che le imprese non possono ignorare, in primis per il bene dei collaboratori e di conseguenza per la crescita aziendale. Per questo motivo abbiamo voluto creare uno spazio di ascolto a disposizione dei nostri collaboratori un momento per rielaborare il proprio vissuto e guardare alla propria vita personale e professionale con maggiore consapevolezza".

“Il servizio è già attivo dal primo ottobre, è totalmente gratuito e soprattutto anonimo: attraverso i numeri telefonici dedicati ogni collaboratore potrà prenotare le proprie sedute nel totale anonimato e direttamente a Randstad Risesmart, la divisione Randstad dedicata al career management", precisa Lenarduzzi.

L’attenzione alla qualità della vita dei lavoratori è un tema caro a w&p Cementi e Friulana Calcestruzzi che dal 2016 aderiscono a Great Place to Work, il progetto che permette alle aziende di analizzare il clima aziendale e il livello di soddisfazione dei propri dipendenti riguardo l'ambiente di lavoro, attraverso la compilazione di un questionario anonimo che, insieme all’analisi delle politiche sulle risorse umane, fornisce gli strumenti precisi per migliorare l’ambiente e la produttività in azienda.

“L’ultimo sondaggio avviato un anno fa per il progetto Great Place to Work ci è stato di grande aiuto per identificare gli aspetti che possono essere ottimizzati nella nostra organizzazione perciò ci siamo attivati per soddisfare ogni esigenza. Vogliamo che i dipendenti abbiano la piena fiducia nelle scelte compiute dal management, in modo che possano sempre sentirsi orgogliosi del proprio lavoro e della propria azienda", conclude Lenarduzzi.

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori