Home / Economia / Alla scoperta delle Fabbriche della Sostenibilità

Alla scoperta delle Fabbriche della Sostenibilità

Alla scoperta delle Fabbriche della Sostenibilità

Per la Green Week, il 26 febbraio in Friuli Venezia Giulia apriranno le loro porte Abs, Buzzi Unicem e Ies Biogas

La Green Week, il più importante appuntamento nazionale dedicato alla green economy, per la sua nona edizione torna alla scoperta delle “Fabbriche della Sostenibilità” d'Italia: da martedì 25 a giovedì 27 febbraio, dalla Toscana al Friuli Venezia Giulia, passando per Lombardia, Veneto e Trentino, apriranno le proprie porte ai visitatori oltre venti aziende che hanno scelto di adottare processi o di realizzare prodotti ecosostenibili e che vogliono far conoscere le proprie pratiche "green" e di Corporate Social Responsibility. Tali aziende investono molto, anche come leva competitiva, su tematiche quali l’economia circolare, il riuso, la gestione dei rifiuti in ottica sostenibile e l’abbattimento delle emissioni, il risparmio energetico e le nuove forme di energia, le nuove tecniche costruttive e la sostenibilità dei mezzi di trasporto, la responsabilità sociale e ambientale d’impresa.

In Friuli Venezia Giulia, a Pozzuolo del Friuli, ad aprire le sue porte sarà ABS Acciaierie Bertoli Safau, azienda specializzata nella produzione di acciai speciali che negli ultimi anni ha messo in piedi un piano di sostenibilità che rappresenta un caso di eccellenza per il settore siderurgico, mentre a Fanna, sarà possibile visitare l’impianto di Buzzi Unicem, dove sarà analizzata la gestione dei rifiuti in un’ottica di CSS-Combustibile Solido Secondario derivato dai rifiuti quale alternativa ai combustibili fossili nel proprio processo produttivo. Restando nel pordenonese, ad Azzano Decimo, aprirà le porte ai visitatori Ies Biogas, controllata Snam, azienda leader in Italia per la progettazione, realizzazione e gestione di impianti biogas/biometano nel settore agricolo e agro-industriale. Ies Biogas ha realizzato un innovativo ed efficiente impianto di biogas made in Italy, in grado di produrre 4.200.000 mc di biogas all’anno.

0 Commenti

Cronaca

Politica

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori