Home / Economia / Allianz primo brand nel settore assicurativo

Allianz primo brand nel settore assicurativo

Lo dice la classifica di Interbrand 'Best Global Brands 2019', con un valore del marchio in crescita del 12%

Allianz primo brand nel settore assicurativo

Allianz è il brand assicurativo numero uno nella classifica di Interbrand dei 100 marchi con più valore al mondo. Allianz si è piazzato al 43° posto nella classifica “Best Global Brands Ranking” di quest’anno, guadagnando 6 posizioni, vedendo aumentare il proprio valore del 12% rispetto al 2018 e attestandosi a 12,1 miliardi di dollari. Il brand Allianz ha iniziato la propria ascesa da un valore di 4,9 miliardi di dollari nel 2010.

Serge Raffard, Group Strategy, Marketing, Distribution Officer di Allianz SE, ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di essere diventati il marchio assicurativo numero uno al mondo. La nostra strategia si riassume nella frase: Simplicity wins. Il nostro aumentato valore riflette un marchio più rilevante, coerente e globale, che si traduce in prodotti e servizi intuitivi”. Per Raffard, questo è solo l’inizio: “Continuiamo a impegnarci per far meglio non solo del mercato assicurativo, ma anche dei migliori marchi globali per consentire ai nostri clienti di essere sempre avanti”.

Christian Deuringer, Head of Global Brand Management di Allianz SE, ha affermato: “Sin dal 2007, con il nostro ingresso nella classifica Interbrand dei primi 100 marchi al mondo,  fino a diventare oggi il marchio assicurativo numero uno al mondo, è stato un percorso entusiasmante. Ma faremo ancora di più. Continueremo a costruire attorno al nostro marchio, sfruttando intuizioni uniche e collaborando con i nostri clienti per fornire loro un’esperienza sempre migliore, investendo allo stesso tempo in partnership sostenibili e innovative come la Formula E per aumentare la nostra presenza e rilevanza nella vita dei clienti”.

0 Commenti

Cronaca

Politica

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori