Home / Economia / Banca Generali, salta la prima tranche del dividendo 2019

Banca Generali, salta la prima tranche del dividendo 2019

Il Leone si adegua alle indicazioni della Bce. Decisione del Cda, dopo la delibera dell'assemblea

Banca Generali, salta la prima tranche del dividendo 2019

Banca Generali si adegua alle indicazioni della Bce e non pagherà la prima tranche del dividendo 2019, pari a 1,55 euro per azione. Lo ha deciso oggi il cda dell’istituto controllato dal Leone di Trieste, dando seguito a quanto deliberato dall'assemblea di aprile che, sempre sulla base delle indicazioni di Bce e Banca d'Italia, aveva stabilito di differire la distribuzione del dividendo 2019 in
due tranche.

La prima (1,55 euro ad azione) era prevista nella finestra tra il 15 ottobre e il 31 dicembre 2020 e la seconda (0,30 euro ad azione) nella finestra tra il 15 gennaio e il 31 marzo 2021, a condizione, tra l'altro, che il pagamento fosse conforme alle disposizioni e agli orientamenti delle Autorità di vigilanza per tempo vigenti.

L'importo del dividendo della prima tranche non corrisposto ed equivalente a 181.120.037 euro sarà pertanto attribuito a riserva di patrimonio pienamente disponibile. La distribuzione della seconda tranche del dividendo 2019 già approvata dall'assemblea dei soci resta a oggi confermata nel rispetto delle condizioni stabilite dalla stessa delibera assembleare.

0 Commenti

Cronaca

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori