Home / Economia / CrowdFundMe e Friulia a Pordenone

CrowdFundMe e Friulia a Pordenone

Inizia oggi il tour in regione di 'Capitali per le Pmi: Strumenti Innovativi di Raccolta'

CrowdFundMe e Friulia a Pordenone

Inizia oggi da Pordenone il tour ‘Capitali per le Pmi: Strumenti Innovativi di Raccolta’ organizzato da CrowdFundMe, unica piattaforma italiana di equity crowdfunding quotata a Piazza Affari, che ha varcate i confini della Lombardia, con l'obiettivo di creare sempre maggiori sinergie tra Fintech e finanza tradizionale, a partire dalla collaborazione con Friulia, Finanziaria costituita dalla Regione nel 1967, che ha il compito di contribuire alla promozione dello sviluppo economico del territorio.

L’appuntamento è alle 17.30 al Polo Scientifico (via Roveredo 20b). Dopo Pordenone, si replica domani, 6 novembre, a Trieste, alle 16.30, al Savoia Excelsior Palace (Riva del Mandracchio 4); l’incontro inizierà con la presentazione delle ultime novità dell’Associazione Startup Turismo, da parte del delegato regionale Francesco Zorgno. Ultima tappa giovedì 7 a Udine, alle 17.30, alla Dacia Arena (Piazzale Repubblica Argentina 3).

Friulia vanta un capitale investito nell’attività tradizionale di circa 160 milioni di euro e liquidità di 90 milioni di euro a servizio delle nuove progettualità. Le imprese partecipate dalla Finanziaria (l’80% delle quali PMI) producono un fatturato aggregato pari a 1,8 miliardi di euro e offrono complessivamente 7.000 posti di lavoro. E la società punta a sfruttare anche l'equity crowdfunding per sostenere le imprese locali, come Biovalley Investments, che sarà tra le protagoniste del tour in Friuli Venezia Giulia. Parliamo di una holding industriale - a breve in raccolta su CrowdFundMe - focalizzata negli investimenti in società innovative operanti nel settore della salute: BioMed, BioTech, BioICT.

I relatori delle tre tappe friulane del tour sono Roberta Terpin e Stefano Milanese, che presenteranno Friulia; Diego Bravar, presidente di Biovalley Investments Partners, già fondatore di TBS Group (ora Althea S.p.A.); Tommaso Baldissera Pacchetti, Ceo di CrowdFundMe; Stefano Massarotto - partner dello Studio Legale Tributario Facchini Rossi Michelutti e Francesco Zorgno, fondatore di una case history di successo, CleanBnB, il più diffuso operatore italiano degli affitti di breve durata, che dopo aver raccolto capitale su CrowdFundMe e si è quotata a Piazza Affari a luglio 2019.

0 Commenti

Cronaca

Politica

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori