Home / Economia / Da Udine a Londra, la storia di Enrico Nonino

Da Udine a Londra, la storia di Enrico Nonino

Dopo il percorso di formazione, il friulano ora è a capo dell’area Marketing di Forward per l’Europa, il Medio Oriente e l’Africa

Da Udine a Londra, la storia di Enrico Nonino

In linea con il serrato percorso di accelerazione intrapreso dalla 24Ore Business School per digitalizzare la sua offerta formativa, la prima scuola di formazione italiana ha messo in campo una serie di survey volte a conoscere meglio i suoi studenti e comprendere a fondo il percorso professionale intrapreso a seguito della frequentazione dei suoi corsi.

Tra questi emerge la storia dell’udinese Enrico Nonino, che in seguito a una Laurea in Marketing e Comunicazione all’Università di Trieste, frequenta il Master di 24Ore Business School in Media Relations, tra il 2005 e il 2006, che ha rappresentato un ponte importante tra l’esperienza accademica e quella lavorativa.

“Frequentare un Master alla 24Ore Business School ha significato molto sacrificio, con nottate passate a studiare o lavorare sui project-work ma anche un'opportunità per approfondire nozioni, rapporti e connessioni con colleghi di corso che dopo anni si sono tramutate in amicizie” afferma Enrico Nonino Head of Marketing - Forward / lastminute.com.

“Dalle primissime lezioni a masticare finanza aziendale agli interventi in aula di alcuni professionisti della comunicazione e giornalisti come Ugo Tramballi e le sue cronache da inviato, ho acquisito le competenze per ottenere uno stage e successivamente è arrivata la prima offerta di lavoro”.

Da uno stage in Johnson&Johnson nel 2006 ad Account Manager in Publicis nel 2008. Da allora un susseguirsi di successi professionali e una carriera affermata nell’ambito del marketing e della comunicazione che lo ha condotto a Londra e che oggi lo vede ricoprire il ruolo di Head of marketing Emea in Forward, la media company del Gruppo lastminute.com, azienda leader nel settore dei viaggi online.

“Non saprei dire se quello di cui mi occupo oggi corrisponda alla mia vocazione di quando ero studente, perché le vocazioni e le passioni cambiano nel tempo. Tuttavia, finora mi sono sempre divertito in quello che facevo e per questo mi ritengo davvero molto fortunato: rimanere curiosi rispetto a quello che avviene intorno alla tua professione dopo molto tempo ‘is a blessing’ come dicono qui in Uk. Ai giovani studenti di oggi voglio ricordare che ci sono sempre tante variabili in gioco nel percorso di carriera di ognuno di noi, ma se proviamo scegliere quello che sentiamo essere più rilevante per noi, magari con un percorso formativo che sia improntato alla pratica e al networking, è molto probabile che alcune di quelle variabili possano essere pilotate meglio”, afferma Enrico Nonino Head of Marketing - Forward / lastminute.com.

“Il mondo del lavoro è un mondo in continua trasformazione: per me è stato così sin dal momento in cui ho concluso il master e spero sia sempre così, perché la carriera è un viaggio che giorno dopo giorno, tappa dopo tappa, esperienza dopo esperienza, arricchisce il viaggiatore e lo rende una persona, o professionista, migliore”, conclude.

0 Commenti

Cronaca

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori