Home / Economia / Fvg, valori in crescita per gli immobili in vendita

Fvg, valori in crescita per gli immobili in vendita

I prezzi delle compravendite in regione aumentano di oltre il3%, stabili le locazioni

Fvg, valori in crescita per gli immobili in vendita

Nel secondo semestre del 2019 il mercato immobiliare del Friuli Venezia Giulia fa registrare prezzi in crescita nel settore delle compravendite e una sostanziale stabilità sul comparto degli affitti. Come dimostrato dall’Osservatorio di Immobiliare.it (www.immobiliare.it) sul mercato residenziale della regione, i prezzi richiesti da chi vende casa negli ultimi sei mesi dell’anno sono aumentati del 3,1%, mentre si è registrata una sostanziale stagnazione (-0,1%) dei canoni di locazione. Tuttavia, nel confronto con lo scorso anno anche gli affitti risultano in salute, grazie al +1% rispetto a dicembre 2018.

Chi vuole comprare un immobile residenziale in Friuli Venezia Giulia, secondo la rilevazione relativa allo scorso dicembre, deve mettere in conto una spesa di 1.512 euro al metro quadro. Il prezzo medio dell’affitto, invece, si attesta a 7,67 euro/mq.

Se il comparto compravendite appare in salute a livello regionale, nei capoluoghi di provincia si registra un’unica oscillazione negativa con protagonista Pordenone. Qui i prezzi nell’ultimo semestre sono diminuiti di 3,1 punti percentuali, facendo scendere la richiesta media a quota 1.235 euro/mq. Seguono invece il trend positivo Gorizia (+2,3%) e Trieste (+3,9%), mentre Udine si ferma a +0,9%. Grazie all’ultima variazione dei prezzi Trieste diventa la prima città friulana a superare i 1.500 euro al metro quadro.

Anche sul fronte locazioni la situazione non cambia: Pordenone fa registrare un -6,8% rispetto a giugno 2019. Negli altri tre capoluoghi, invece, oscillazioni positive comprese tra il +1 e il +2%. Trieste si conferma la città più cara con una richiesta dei locatori che si assesta a 8,39 euro/mq. Di conseguenza, chi vuole affittare un appartamento di 80 mq nel capoluogo di regione dovrà mettere in conto una spesa di circa 671 euro, contro i 527 necessari nella più economica Gorizia.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori