Home / Economia / Giornata della sicurezza in Regione

Giornata della sicurezza in Regione

Martedì 30 aprile nell'Auditorium Comelli di Udine l'evento 'Sicuramente in… casa, strada, lavoro'

Giornata della sicurezza in Regione

Continua l’impegno nella Sicurezza per Gesteco Spa: dopo Premio e menzione speciale ricevuti durante la Manifestazione Ambiente Lavoro SAIE 2018 da parte di INAIL e Regione Emilia Romagna, la società controllata del Gruppo Luci, in occasione della Giornata Mondiale per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro, ha progettato il Convegno Sicuramente in… casa, strada, lavoro.

L’incontro vuole essere un’occasione per condividere la consapevolezza e la visione d’insieme che solo chi vive in prima persona può raccontare e trasmettere: esperienze e punti di vista di più figure che a vario titolo vivono il mondo della sicurezza, interfacciandosi con enti, istituti scolastici e di formazione, professionisti, formatori e responsabili del servizio prevenzione e protezione, con interventi di esperti del settore che lavorano non solo in Italia ma anche all’estero.

“Crediamo che la cultura della sicurezza sia un vero e proprio patrimonio socio-culturale, perché la consapevolezza di comportamenti e stili di vita più attenti può fare realmente la differenza", spiega il presidente del Gruppo, Adriano Luci. "Vogliamo dare importanza a questi temi non solo sul lavoro, ma anche e soprattutto nella vita quotidiana. Le aziende possono contribuire in un'ottica generale di responsabilità sociale e di adozione di buone pratiche, per questo motivo siamo lieti che anche le scuole abbiano accolto il nostro invito a partecipare, così da raggiungere i ragazzi che frequentano le scuole superiori in una prospettiva di comunicazione e tutela trasversale. Ci sembra che sia ancora tiepida la sensibilità sul tema, nonostante la cruda realtà di infortuni traumatici, spesso mortali, che avvengono in ogni momento, dalla casa alla strada, dal lavoro al tempo dedicato agli hobby. È giunta l’ora di abbandonare il torpore che guida i nostri comportamenti e animare una nuova e consapevole passione per la nostra vita e per quella di coloro che ci circondano”.

Il Convegno avrà inizio con l’intervento dell’Assessore al lavoro, formazione, istruzione, ricerca, università e famiglia Alessia Rosolen, seguirà l’intervento del vicepresidente di Confindustria Udine Fabrizio Cattelan e proseguirà con i saluti di Questore, Prefetto e Sindaco della Città di Udine; chiuderà i lavori il vicepresidente della Regione e Assessore alla salute, politiche sociali e disabilità, delegato alla Protezione Civile Riccardo Riccardi, che illustrerà l’impegno della Regione in tema di Sicurezza.

L’incontro è patrocinato dal Ministero della Salute, Regione, Comune di Udine, Confindustria Udine, Università degli Studi di Udine, Università degli Studi di Trieste, Ordine dei Consulenti del Lavoro, Associazione Italiana Formatori e Operatori della Sicurezza sul Lavoro, Fondazione Italia Loves Sicurezza, con la collaborazione del Collegio dei Geometri e dei Geometri Laureati della Provincia di Udine.

0 Commenti

Cronaca

Politica

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori