Home / Economia / Gruppo Hera, distribuiti 43 milioni tra Udine e Gorizia

Gruppo Hera, distribuiti 43 milioni tra Udine e Gorizia

Pubblicato in questi giorni il nuovo Bilancio di Sostenibilità. Quasi 2 miliardi di euro agli stakeholder

Gruppo Hera, distribuiti 43 milioni tra Udine e Gorizia

Il Bilancio di Sostenibilità del Gruppo Hera è online, a mostrare anche quest’anno gli importanti impegni presi dalla multiutility nei confronti dei territori serviti. Il bilancio contiene i numeri delle responsabilità economica, sociale e ambientale, con un focus sugli impegni presi, i risultati conseguiti e le prospettive future a livello nazionale e territoriale. La nuova edizione del Bilancio di Sostenibilità può essere consultata nella versione di 99 pagine, integrale, highlights e territoriale a questo link.

Tra i più importanti parametri che risaltano nella lettura del bilancio, spicca la ricchezza distribuita sui territori che evidenzia così il ruolo del Gruppo nei Comuni serviti. A Udine è stato distribuito complessivamente nel 2019 un valore economico di 32 milioni di euro, composto da 15 milioni per stipendi ai lavoratori, 5 milioni erogati agli azionisti (dividendi) e 4 milioni destinati alla pubblica amministrazione. A tali somme si aggiungono poi le forniture acquisite da aziende locali, che nella provincia di Udine ammontano a 9 milioni di euro.

A Gorizia è stato distribuito complessivamente un valore economico di 11 milioni di euro, composto da 4 milioni per stipendi ai lavoratori e circa 1 milione destinati alla pubblica amministrazione. A tali somme si aggiungono poi le forniture acquisite da aziende locali, che nel goriziano ammontano a 6 milioni di euro.

Un’importante risultato che si inserisce nell’ambito dei quasi 2 miliardi di euro totali distribuiti agli stakeholder dal Gruppo Hera.

Nel 2019 il Mol “a valore condiviso” è stato pari a 422,5 milioni di euro, in crescita del 13% rispetto allo scorso anno e corrispondente al 39% del totale, una percentuale in linea con i target del piano industriale che traguardano il Mol “a valore condiviso” al 42% nel 2023. Il Gruppo Hera si impegna infatti da sempre nella creazione di valore condiviso, attraverso la realizzazione di progetti che rispondono ai bisogni del territorio e alle sfide per il cambiamento nella direzione della sostenibilità.

Tale propensione dimostrata dall’Azienda viene evidenziata nel Bilancio di Sostenibilità grazie alla quantificazione del Margine operativo lordo derivante da attività che rispondono agli obiettivi fissati dall’Agenda Onu come ad esempio garantire la disponibilità e la gestione sostenibile dell’acqua e la pulizia del mare o incrementare il tasso globale dell’efficienza energetica.

0 Commenti

Cronaca

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori