Home / Economia / Lavoro e competenze nel mondo Ict

Lavoro e competenze nel mondo Ict

Open Day sabato 16 luglio per conoscere la nuova offerta formativa di beanTech con Its Alto Adriatico

Lavoro e competenze nel mondo Ict

Sabato 16 luglio alle 10 nella sede di beanTech, in via Ivrea 5, ci sarà l’evento di presentazione della nuova offerta formativa di Its Alto Adriatico in collaborazione con l’azienda informatica friulana “Lavoro e competenze nel mondo ICT”.

Nel corso della mattinata verrà data la possibilità di visitare la struttura aziendale e di conoscere in modo approfondito una realtà che, da 20 anni, affianca le aziende nelle sfide della Digital Transformation. Interverranno: Fabiano Benedetti CEO & President di beanTech, Enrico Puggioni HR Manager di beanTech e Valerio Libralato responsabile della Progettazione e presidente del Comitato Tecnico Scientifico di ITS Alto Adriatico. La presenza all’evento è limitata a massimo 36 persone. Prenotazione disponibile telefonicamente chiamando il numero: 0434-1697221 o compilando il form online. Al termine della presentazione seguirà un aperitivo di networking.

“BeanTech, come socio fondatore dell’ITS Alto Adriatico e storico partner tecnologico, condivide sia i valori che la mission dell’istituto, ma non solo – osserva Enrico Puggioni, HR Manager di beanTech -, dal momento che, in qualità di azienda tecnologica legata fortemente al suo territorio, abbiamo sempre sentito forte una sorta di “social responsability” nell’essere ambasciatori nei confronti di studenti, famiglie, scuole e di tutti i possibili stakeholders dei temi legati all’innovazione tecnologica e all’informatica. Infatti, affianchiamo le aziende pubbliche e private nelle sfide della Digital Transformation e le aiutiamo a cogliere le opportunità dell’Industry 4.0 e ciò è possibile solo grazie all’unione tra intelligenze e talenti (scuole e studenti), tecnologie e valori (beanTech). Questo facciamo da oltre 20 anni e continueremo a farlo”.

La grande sinergia di ITS Alto Adriatico con il mondo aziendale, beanTech nello specifico, permette una programmazione delle attività di stage/apprendistato (800 ore divise nei due anni di corso) estremamente profittevole, sia per le aziende che per gli studenti: le imprese, da un lato, indicano i profili professionali di cui hanno bisogno, mentre gli studenti hanno maggiori possibilità di trovare un lavoro più rapidamente e coerente con il proprio indirizzo di specializzazione. Per i corsisti questo rappresenta un momento importante di applicazione delle conoscenze acquisite “sul campo”, in aula e delle esperienze maturate in laboratorio.

Oltre a “Lavoro e competenze per il mondo ICT”, l’offerta formativa di ITS Alto Adriatico per il biennio 2022-2024 (disponibili più dettagli al link https://www.itsaltoadriatico.it/i-nostri-corsi/), per la sede di Pordenone, prevede i seguenti corsi: Tecnico Superiore Web Analytics, Tecnico Superiore Smart Production, Tecnico Superiore Cybersecurity Specialist, Tecnico Superiore IIOT (Industrial Internet of Things), Tecnico Superiore Cloud Developer. Invece, per la sede di Amaro (UD): Tecnico Superiore 4.0.

“I corsi proposti derivano da una richiesta di figure professionali altamente specializzate da parte delle aziende del territorio – afferma Lucia Renzetti, direttrice generale dell’ITS -. I linguaggi, le tecnologie e le metodologie della trasformazione digitale che vengono trasmesse sono oggi quelle più richieste e apprezzate dalle imprese, consentendo ai futuri diplomati una carriera professionale stabile e sfidante, in ambienti lavorativi dinamici in cui la complementarità di competenze specifiche diventano valore aggiunto”.

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori