Home / Economia / Manager facilitatore, patto Confcommercio Udine-Afru

Manager facilitatore, patto Confcommercio Udine-Afru

Da Pozzo: "Rafforziamo qualificazione, specializzazione e aggiornamento professionale, fattori determinante nella crescita delle imprese"

Manager facilitatore, patto Confcommercio Udine-Afru

Confcommercio Udine, con il presidente provinciale Giovanni Da Pozzo, ha siglato con Afru, l’Associazione Facilitatori Risorse Umane, rappresentata dalla presidente nazionale Rosarita Gagliardi, un protocollo d’intesa per l’integrazione organizzativa e lo sviluppo associativo.

Concretamente, Afru, la cui missione è favorire la crescita professionale degli associati istituendo un registro nazionale di Facilitatori in possesso di attestato di qualificazione professionale dei servizi prestati, svilupperà la propria presenza sul territorio attraverso Confcommercio Udine, nell’ambito dell’articolazione di Confcommercio Professioni, il cui coordinatore è Fabio Passon.

"Con Afru all’interno di Confcommercio – commenta il presidente Da Pozzo – rafforziamo il tema della qualificazione, della specializzazione e dell’aggiornamento professionale, un fattore determinante nella crescita delle imprese".

"Il bisogno di servizi, l'esigenza di specializzazione, le competenze di facilitazione in risorse umane – aggiunge la presidente Gagliardi – sono più che mai richieste e necessarie per superare questo momento di crisi. L'obiettivo è di essere al fianco dei professionisti e promuovere formazione permanente e qualificazione professionale, offrendo ai soci di Confcommercio servizi e competenze utili per le loro attività".

Confcommercio Udine, in un contesto in cui una imprese su tre, per effetto della pandemia, ha già effettuato cambiamenti permanenti in azienda, vale a dire che funzioneranno anche una volta superato il contagio, ma molte imprese non sono invece pronte alla svolta, ha in cantiere, d’intesa con Afru, un corso per manager facilitatore, una figura che può agevolare il superamento delle criticità rese ancora più evidenti dalla crisi da virus.

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori