Home / Economia / Nuova Fopan, attivata la sede operativa a Ponte Rosso

Nuova Fopan, attivata la sede operativa a Ponte Rosso

L’avvio del nuovo centro sanvitese ha richiesto l’assunzione di maestranze altamente specializzate e l'attivazione di moderni macchinari

Nuova Fopan, attivata la sede operativa a Ponte Rosso

Insediata già dal 2015 a San Vito al Tagliamento, Nuova Fopan ha trasferito da pochi giorni la propria sede produttiva nella Zona Industriale Ponte Rosso. L’azienda, specializzata nella trasformazione di isolanti accoppiati a membrana impermeabilizzante per coperture di edifici industriali e civili, ha visto negli ultimi anni una crescita importante dei volumi di lavoro: ha chiuso l’esercizio 2019 con un aumento a doppia cifra dei fatturati e nel primo semestre del 2020 è riuscita a mantenere alta la produttività nonostante la contingenza del periodo.

L’avvio del nuovo centro di lavoro, che si sviluppa in oltre 8.000 mq di aree coperte, ha richiesto l’assunzione di aggiuntive maestranze altamente specializzate e l'attivazione di moderni macchinari. Il trend di crescita dell’azienda non si fermerà a breve e per questo è previsto un ulteriore ampliamento dello stabilimento.

Nuova Fopan darà una spinta positiva al territorio, non solo a livello occupazionale ma anche ambientale; grazie al nuovo sito operativo, infatti, potrà sfruttare importanti economie di scala che incideranno sia sulla competitività aziendale sia sulla sostenibilità ambientale a beneficio del territorio. La stretta collaborazione con l’azienda Isolconfort, sempre sita nella Zona industriale sanvitese, produttrice degli isolanti in polistirene espanso che Nuova Fopan lavora e trasforma in manufatti finiti, consentirà di ridurre la movimentazione di materiali, eliminando completamente il trasporto su gomma dalla sede del fornitore con una riduzione importante delle emissioni di CO2 nell’area.

0 Commenti

Cronaca

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori