Home / Economia / Quota 100 ancora al rallentatore

Quota 100 ancora al rallentatore

Presentate finora 3.191 domande di pensione anticipata. La stima per quest'anno è di 12mila

Quota 100 ancora al rallentatore

Finora in Friuli-Venezia Giulia sono state presentate 3.191 domande di pensione anticipata in base a Quota 100. Nel dettaglio provinciale – alla data del 30 luglio – risultano 1.303 richiesta nella provincia di Udine, 815 in quella di Trieste, 657 in quella di Pordenone e 416 nella provincia di Gorizia. A livello nazionale la nostra regione rappresenta l’1,9% del totale di domande, che ammontano a 164.907.

Ricordiamo che possono richiedere la pensione Quota 100 i lavoratori che nel periodo tra il 2019 e il 2021, raggiungono un’età anagrafica non inferiore a 62 anni e un’anzianità contributiva non inferiore a 38 anni.

La stima per il Friuli-Venezia Giulia, al momento dell’introduzione del provvedimento, era di 12mila potenziali beneficiari nel corso dell’anno, traguardo ancora distante rispetto al reale utilizzo di questa possibilità.

0 Commenti

Cronaca

Politica

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori