Home / Economia / Rimborso dell'addizionale sull'energia elettrica

Rimborso dell'addizionale sull'energia elettrica

Pordenone Energia organizza un incontro di approfondimento lunedì 24 febbraio

Rimborso dell\u0027addizionale sull\u0027energia elettrica

Confindustria ha seguito attivamente il tema del rimborso dell'addizionale provinciale all'accisa sull'energia elettrica non dovuta e, al proposito, va segnalato che la Corte di Cassazione, con una recente sentenza, ha affermato che l’addizionale provinciale alle accise sull’energia elettrica di cui al D.L. n. 511/1988, art. 6, andava in realtà disapplicata sin dall’epoca dell’entrata in vigore della Direttiva 2008/118/CE in ragione del contrasto con la Direttiva stessa.

Il consumatore finale (l'acquirente) può perciò chiedere il rimborso al fornitore di energia elettrica degli anni 2010 e 2011. Per molte aziende industriali - con consumi oltre i 200.000 kWh/mese corrispondenti a 30-35.000 €/mese di fattura - si tratterebbe di un importo globale attorni ai 50.000 € per singolo contatore.

Data l'importanza e la complessità dell'argomento, Pordenone Energia ha ritenuto opportuno organizzare un incontro di approfondimento per fare il punto della situazione. L’appuntamento è per lunedì 24 febbraio dalle ore 15.30 in sala convegni a Pordenone con accesso dalla passerella pedonale riservata di via Borgo S. Antonio, 17. La partecipazione al convegno è gratuita per le aziende associate e loro consulenti.

0 Commenti

Cronaca

Politica

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori