Home / Economia / Round Table 24 udine avvia il nuovo anno sociale

Round Table 24 udine avvia il nuovo anno sociale

Rinnovate le cariche sociali: il Past President Simone De Angelis ha lasciato il comando a Roberto D'Aronco

Round Table 24 udine avvia il nuovo anno sociale

Round Table è un'organizzazione dedicata ai giovani professionisti Under 40 che, facendo proprio il motto “Adopt, Adapt, Improve”, vogliano - favorendo l’amicizia e le intese internazionali - coltivare i più alti valori morali e di pace, così nel campo dei rapporti professionali e degli affari, come in tutte le relazioni umane.

In Italia è nata nel 1958 e, a oggi, esistono oltre 60 club detti "Tavole" che operano sul territorio con progetti indirizzati alla raccolta fondi a scopo benefico e alla sensibilizzazione del pubblico su tematiche sociali delicate o poco considerate. L'associazione udinese, impegnata da ben 42 anni in eventi solidali sul territorio, tra cui le collaborazioni con banco farmaceutico e colletta alimentare, ha rinnovato i propri vertici.

Il Past President Simone De Angelis, dottore commercialista, ha lasciato il comando al nuovo presidente Roberto D'Aronco, avvocato del Foro di Udine. Gli altri membri del consiglio direttivo sono il vicepresidente Edoardo Quaglia, segretario Federico Sguazzin, tesoriere Tommaso Vidale, corrispondenti Gabriele Zonni e Alessandro Picci.

Le cariche si sono rinnovate venerdì 17 alla presenza di numerosi amici tra i quali la tavola "madrina" Round Table 9 di Trieste e la tavola Round Table 15 Bolzano. Durante l'evento è avvenuta anche la cerimonia d’ingresso di due nuovi soci, Mihai Andrei Gabara e Hu Xinxin, oltre al riconoscimento, al socio uscente per limiti d'età, Matteo Balestra della carica di Membro d'Onore dell'anno per aver contribuito con grande passione e dedizione alla crescita della tavola.

La Round Table è un club, presente a livello internazionale, dedicato a giovani lavoratori, professionisti, dirigenti, uomini d'affari e di cultura che cercano di svolgere al meglio le rispettive attività.

0 Commenti

Cronaca

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori