Home / Economia / Sara Fantini guida Confcommercio Friuli Occidentale

Sara Fantini guida Confcommercio Friuli Occidentale

Accanto a lei tutti volti nuovi: Marinella Ferigo è la vicepresidente, Elisabetta Daffara, Fabio De Monte, Stefano Pistis, Franco Santi e Stefano Spagnolo i consiglieri

Sara Fantini guida Confcommercio Friuli Occidentale

Si completa il rinnovo cariche di Confcommercio provinciale di Udine. Sara Fantini, già consigliera nel quinquennio precedente, è stata eletta presidente del mandamento Friuli Occidentale. Accanto a lei tutti volti nuovi: Marinella Ferigo è la vicepresidente, Elisabetta Daffara, Fabio De Monte, Stefano Pistis, Franco Santi e Stefano Spagnolo i consiglieri.

Fantini, che ha fatto parte dal 2015 al 2020 anche del gruppo Giovani Imprenditori di Confcommercio provinciale, è libero professionista nel settore eventi, formazione e coaching. "È un momento mai così difficile per il mio comparto e ovviamente per l’intero terziario – sottolinea la neo presidente –: l’impegno dovrà essere immediato".

I primi obiettivi? "Diventare punto di riferimento per gli associati. Inizialmente sarà importante cercare di conoscere le realtà che fanno parte del nostro mandamento, capire le differenze di esigenze che ci sono nelle diverse zone e nei diversi comuni, ben 27, coperti dal mandamento e poter offrire un adeguato supporto a seconda di queste necessità, indicando agli associati quali siano i servizi che la struttura di Confcommercio offre e svolgendo un ruolo di portavoce in un leale confronto con le amministrazioni locali. Per questo una delle prime attività che stiamo pianificando è quella di stabilire un contatto con i rappresentati istituzionali dei vari comuni per poter conoscere meglio il territorio e le persone che lo compongono".

Inoltre, conclude Fantini, "ci piacerebbe avvicinare al mondo Confcommercio anche professionisti e imprese di servizi che come categoria non sono ancora pienamente coinvolti o consapevoli delle opportunità che offre far parte della nostra associazione".

0 Commenti

Cronaca

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori