Home / Economia / Sparkasse leader della sostenibilità

Sparkasse leader della sostenibilità

Importante riconoscimento per la banca di Bolzano nel concorso ideato da ‘Sole 24 Ore’ e ‘Statista’

Sparkasse leader della sostenibilità

La ricerca e premiazione delle aziende in Italia più attive sul fronte della sostenibilità: questo l’obbiettivo del concorso “Leader della sostenibilità”, creato dal quotidiano ‘Il Sole 24 Ore’ e dalla società di analisi ‘Statista’, leader internazionale delle ricerche e tendenze di mercato nonché di consumo e specializzata in ranking.

Nell’ambito della seconda edizione dell’indagine, è stata selezionata anche Sparkasse. Oltre 450 imprese, tratte da un database iniziale di 1.500 aziende operanti in Italia, sono state sottoposte a un’indagine su 35 indicatori della sostenibilità sociale, ambientale ed economica. Sono stati analizzati i rapporti, le dichiarazioni non finanziarie e i bilanci integrati.

A essere selezionate sono state solo le 200 imprese, divise in 24 settori, che tra tutte hanno totalizzato il miglior punteggio finale, ottenendo risultati performanti e tali da portarle a guadagnarsi “sul campo” il riconoscimento di Leader della Sostenibilità 2022.

“Siamo lieti di far parte delle realtà in Italia che sono riuscite meglio a integrare scelte consapevoli di tipo ambientale, sociale ed economico nelle proprie pratiche aziendali. Questo riconoscimento evidenzia l’impegno di Sparkasse nei confronti di tutti gli aspetti del tema della sostenibilità e rappresenta uno stimolo a continuare a migliorarci per realizzare risultati sempre più importanti per l’ambiente e la società”, sottolinea il presidente dell’istituto altoatesino Gerhard Brandstätter.

“Il riconoscimento conferitoci - aggiunge l’ad nonché direttore generale Nicola Calabrò - è un ulteriore riprova dell’impegno e dedizione che Sparkasse infonde nella sua filosofia e politica sostenibile in cui l’azienda si dedica con determinazione. Siamo onorati di rappresentare una realtà imprenditoriale riconosciuta ed apprezzata per il suo impegno in favore della sostenibilità e della crescita dell’economia circolare nel nostro territorio”.

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori