Home / Economia / Taboga Autotrasporti entra a far parte del network Astre

Taboga Autotrasporti entra a far parte del network Astre

Con l'ingresso dell'azienda friulana salgono a 23 le imprese italiane coinvolte nel progetto

Taboga Autotrasporti entra a far parte del network Astre

Astre Italia, parte del network europeo di Pmi del trasporto e della logistica, amplia ulteriormente la propria rete annunciando l’ingresso di Taboga Autotrasporti, realtà friulana specializzata nei trasporti gran volume.
Con sede a Majano, in provincia di Udine, Taboga Autotrasporti è nata nel 1976 come realtà familiare focalizzata sul trasporto mobili e si è poi sviluppata fino a offrire, a partire dagli anni 2000, servizi di logistica su tratte internazionali. Attualmente, Taboga è specializzata nel groupage, con spedizioni su gomma verso alcuni dei principali Paesi europei (tra cui Francia, Belgio, Lussemburgo, Germania, Austria, Repubblica Ceca) e con partenze giornaliere anche verso il Nord Italia (in particolare Lombardia, Piemonte, Veneto ed Emilia Romagna). L’azienda dispone di un parco macchine composto da 20 mezzi gran volume, gestito da un team di circa 20 persone tra soci e dipendenti.

Grazie all’ingresso di Taboga, il network italiano di Astre si arricchisce di un’eccellenza territoriale che non solo vanta una solida esperienza nel segmento dei trasporti e della logistica, ma dimostra anche una particolare attenzione verso un modello di business innovativo.
“La filosofia collaborativa della rete ci ha entusiasmato: per questo abbiamo scelto di entrare in Astre – ha spiegato Cristian Taboga, titolare di Taboga Autotrasporti. – Non solo. Il nostro business è basato per l’80% sulla Francia e la presenza capillare di Astre. E in questo Paese è per noi strategica, poiché ci permette di offrire ai nostri clienti un servizio ancora più efficiente. Siamo convinti che proprio la collaborazione sarà la chiave per riscontrare vantaggi in termini economici anche sul lungo periodo.”

“Siamo orgogliosi della fiducia che Taboga ha scelto di accordarci – ha dichiarato Giorgio Grassi, incaricato sviluppo Italia di Astre. – Questo nuovo ingresso dimostra ancora una volta il valore del nostro modello per il panorama nazionale dei trasporti e della logistica: i risultati che stiamo continuando ad ottenere sono la conferma che la nostra realtà sta seguendo il giusto percorso per stimolare e migliorare il business delle imprese nel nostro Paese”.

0 Commenti

Cronaca

Politica

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori