Home / Economia / Tavolo per scongiurare la serrata dei benzinai

Tavolo per scongiurare la serrata dei benzinai

Ministero dello sviluppo economico e dei trasporti al lavoro per evitare lo stop del servizio

Tavolo per scongiurare la serrata dei benzinai

Il Governo sta lavorando per scongiurare lo stop dei benzinai, che hanno denunciato scarse misure di sicurezza e notevoli difficoltà economiche. Per questo il ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, ha convocato per questo pomeriggio una conference call con i presidenti delle associazioni di categoria dei distributori di carburanti, ovvero Faib, Fegica Cisl, Figisc e Anisa. Alla riunione parteciperà anche la ministra delle infrastrutture e trasporti Paola De Micheli.
Il Mise, in una nota, sottolinea come si pone - in continuità con l’azione di Governo - la massima attenzione alle richieste delle categorie, un settore essenziale coinvolto dalle gravi conseguenze economiche della crisi legata alla diffusione del Covid-19.

Il ministro Patuanelli si è impegnato con le associazioni dei gestori degli impianti di benzina a convocare un tavolo tecnico per valutare le misure a favore della categoria. La ministra De Micheli sta già lavorando ad agevolare le intese tra i concessionari e i benzinai. In particolare, i concessionari autostradali potrebbero sospendere il corrispettivo contrattuale dovuto dai gestori di carburante e gestire la pulizia dei piazzali. Inoltre, sarà possibile concordare con i concessionari autostradali periodi di apertura alternata, in funzione della dinamica del traffico, salvaguardando comunque il servizio agli utenti. Sono confermati, comunque, i rifornimenti in modalità self-service.

0 Commenti

Cronaca

Politica

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori