Home / Economia / Torviscosa, immobili ex Caffaro sul mercato

Torviscosa, immobili ex Caffaro sul mercato

L’amministrazione straordinaria mette in vendita il patrimonio immobiliare. Tra i beni anche il Cid e la torre panoramica

Torviscosa, immobili ex Caffaro sul mercato

È stato messo in vendita il patrimonio immobiliare della ex Caffaro di Torviscosa. Il commissario Marco Cappelletto di Mestre, a cui è stata affidata l’amministrazione straordinaria del gruppo Snia, di cui fa parte il polo chimico friulano, è pronto a ricevere manifestazioni di interesse per l’acquisto di un'ampia serie di singoli edifici e complessi, in Friuli e non solo.

Nella lista ci sono anche strutture di pregio storico, come il Centro informazione documentazione (Cid) con annessa torre panoramica, attualmente concessi in comodato all’amministrazione comunale fino al 2024. Il prezzo proposto è di 816mila euro, mentre è di 300mila quello per l’ex caserma dei Carabinieri e di 150mila quella per l’ex caserma della Guardia di Finanza.

È proprio su questi immobili dall’alto valore storico, ma dallo scarso appeal commerciale, che il sindaco Roberto Fasan cercherà ora di attirare l’interesse delle istituzioni regionali. Infatti, le risorse comunali certamente non consentono di proporsi per l’acquisto e, quindi, la palla è ora nel campo della Regione.

La lista dei beni in vendita continua. Per 660mila euro si propone l’acquisto della foresteria, attualmente concesso in comodato a uso mensa. Più appetibili per il mercato gli immobili ‘minori’: un appartamento in via Vittorio Veneto per un prezzo di 35mila euro e uno in piazza del Popolo per 42mila; fabbricati e capannoni per 2.410 metri quadrati a un valore di 210mila euro e due lotti di terreni da 45mila e 75mila euro. Il commissario straordinario ha fissato per il 30 marzo il termine per presentare le manifestazioni di interesse.

0 Commenti

Cronaca

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori