Home / Green / A Trieste la nuova campagna Coop per l’ambiente e per ridurre la plastica

A Trieste la nuova campagna Coop per l’ambiente e per ridurre la plastica

Nell'ambito del progetto LifeGate PlasticLess, 25 Seabin saranno collocati nelle acque di mari, fiumi, laghi per ridurre l’inquinamento

A Trieste la nuova campagna Coop per l’ambiente e per ridurre la plastica

Coop e LifeGate insieme per ridurre l’inquinamento dalla plastica nelle acque, grazie al progetto LifeGate PlasticLess. A Marina San Giusto di Trieste, Coop installa il dispositivo Seabin permettendo di recuperare almeno 500 chili di rifiuti galleggianti, comprese le plastiche, microplastiche e microfibre.
Questa nona tappa della campagna di Coop per l’ambiente coinvolge la città di Trieste, sul Mar Adriatico, grazie alla collaborazione con Marina San Giusto e Coop Alleanza 3.0.
Dopo Firenze, Pescara, Genova, Solcio di Lesa, Livorno, Castiglione della Pescaia, Milano, Brindisi e Trieste, nella stagione estiva 2020 e a seguire nell’estate del prossimo anno, saranno posizionati altri 15 Seabin in tutta Italia nelle acque di mari, fiumi, laghi per ridurre l’inquinamento da plastica e microplastiche.
All’installazione del Seabin e alla dimostrazione del funzionamento interverranno:
Roberto Di Piazza, Sindaco di Trieste, Massimiliano Fedriga, Presidente Regione Friuli Venezia Giulia, Luca Corbella, Presidente Marina San Giusto, Mario Cifiello, Presidente Coop Alleanza 3.0, Marco Pedroni, Presidente Coop Italia, Simone Molteni, Direttore Scientifico LifeGate e Maurizio Spoto, Direttore Area Marina Protetta di Miramare.

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori