Home / Green / Arpa Fvg studia gli impatti dei cambiamenti climatici nel mare Adriatico

Arpa Fvg studia gli impatti dei cambiamenti climatici nel mare Adriatico

Le attività del progetto Interreg-HR denominato AdriaClim per arrivare a redigere piani di adattamento

Arpa Fvg studia gli impatti dei cambiamenti climatici nel mare Adriatico

Il Centro Regionale di Modellistica Ambientale di Arpa Fvg sta affrontando le problematiche riguardanti i cambiamenti climatici in atto e futuri sulle coste della nostra regione impiegando modelli numerici ad alta risoluzione.

Le attività si inseriscono nel contesto del progetto Interreg-HR denominato AdriaClim (Climate change information, monitoring and management tools for adaptation strategies in Adriatic coastal areas) e hanno l’obiettivo di produrre informazioni utili allo studio degli impatti dei cambiamenti climatici nel mare Adriatico e arrivare a redigere piani di adattamento.
Il kick-off meeting, svolto in forma virtuale, ha visto la partecipazione di tutti i partner del progetto tra i quali anche Arpa Fvg.

In AdriaClim il CRMA lavorerà in stretta collaborazione con CNR-ISMAR di Venezia per la realizzazione di simulazioni numeriche sullo stato del mare di competenza della nostra regione comprese la Laguna di Marano e Grado.

Le informazioni modellistiche saranno integrate dalle competenze dell’IPAS Sistema di risposta alle emergenze, dai colleghi dell’OSMER e dalla SOS Qualità delle acque marine e di transizione.
AdriaClim darà anche il suo contributo al programma MAdAM, interno ad ARPA FVG, la cui missione è lo sviluppo operativo ed integrato della modellistica marina regionale ad alta risoluzione.

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori