Home / Green / Incentivi per biciclette e monopattini

Incentivi per biciclette e monopattini

I coordinamenti regionali Fiab e le associazioni sul territorio si stanno attivando con una serie di proposte

Incentivi per biciclette e monopattini

La ripresa della Fase 2, porta con sé anche la preoccupazione per un forte aumento del traffico veicolare urbano, dato che i mezzi del trasporto pubblico locale dovranno limitare almeno del 50% la loro portata, per consentire il distanziamento sociale necessario. Per questo motivo i coordinamenti regionali Fiab (Federazione italiana ambiente e bicicletta) e le associazioni sul territorio si stanno attivando con una serie di proposte. “In Fvg il coordinamento Fiab ha indirizzato al presidente Fedriga un appello in questo senso, mentre, a livello di associazione AbicitUdine, abbiamo elaborato una serie di punti che consideriamo prioritari per la nostra città, e li abbiamo inseriti in una lettera aperta al Sindaco e al Vice-Sindaco, con l’offerta di collaborare fattivamente” ha spiegato il presidente della sezione friulana, Paolo Attanasio. Tra i suggerimenti presentati, l’ampliamento degli spazi pedonali e delle piste ciclabili, il potenziamento del bike sharing, incentivi economici all’acquisto di biciclette e monopattini. “Per ora non abbiamo ricevuto risposta – commenta Attanasio – ma a breve contiamo di stilare una lista di proposte più specifiche per il territorio”. 

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori